Connect with us

Attualità

CINGOLI / Troviggiano senza pensilina, mozione di “Centrodestra per cambiare”

Gli studenti in attesa dell’autobus, in assenza di un riparo dal maltempo, si mettono sotto il cornicione di una casa: a breve ci sarà la nuova presso il bar

CINGOLI, 2 dicembre 2020 – A Troviggiano di Cingoli manca una pensilina per la fermata degli autobus, il gruppo consiliare Centrodestra per cambiare chiede all’Amministrazione comunale di provvedere al più presto.

È questo il contenuto di una mozione presentata nei giorni scorsi dal capogruppo consiliare, Francesco Pacetti, dopo che nei social network qualche cittadino aveva denunciato le condizioni di una improvvisata fermata sotto le case della frazione davanti alla chiesa.

Il Comune ha annunciato che sarà installata una pensilina a circa 500 metri dal luogo.

Gli autobus di linea che attraversano la Sp25 Cingolana si fermano all’altezza della chiesa di Santa Maria Assunta, dove non c’è alcuna pensilina. Gli studenti e tutti gli altri sono così costretti ad aspettare ai bordi della strada, in particolar modo in direzione Cingoli.

In caso di pioggia, ci si rifugia sotto il cornicione di una casa, molto spesso senza rispettare le distanze sociali, fondamentali in questo tempo di pandemia.

L’allarme è stato lanciato da alcuni cittadini, uno dei quali ha scattato foto dove si vedono persone ammassate in quel luogo durante un giorno di pioggia. Il gruppo consiliare di minoranza Centrodestra per cambiare ha così raccolto queste testimonianze e ha deciso di presentare una mozione al riguardo.

«A Troviggiano – spiega il capogruppo Francesco Pacettinon c’è ancora una fermata degli autobus adeguata e sicura in entrambi i sensi di marcia. Tale situazione non può essere più tollerata in una città che si ritenga ancora tale, nella normalità ma anche e soprattutto in tempo di pandemia. Non si possono lasciare i nostri giovani alle intemperie stagionali, che tra l’altro provocano malanni, con la conseguenza di un costo aggiuntivo per le famiglie che non possiamo permetterci».

«Per far rientrare i nostri figli a scuola dopo un’assenza per malattia per più di cinque giorni, infatti, è necessario effettuare il tampone. Chiedo all’Amministrazione di provvedere in merito con sollecitudine ed urgenza».

Per questo l’Amministrazione comunale ha annunciato che sarà realizzata una pensilina presso il bar Ritual.

«La fermata – spiega il vice-sindaco Gilberto Giannobi – è già esistente. Abbiamo programmato l’intervento già prima dell’estate, ma il rilascio dei permessi della Regione e della Provincia ha richiesto diverso tempo. Abbiamo ottenuto anche il benestare dei proprietari del terreno, dunque procederemo in breve tempo all’installazione. Non è possibile installare una pensilina di fronte alla chiesa, perché è davanti all’ingresso di una abitazione privata».

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche