Connect with us

Attualità

CINGOLI / VISITA PASTORALE, INTENSO PROGRAMMA PER IL VESCOVO MARCONI

Vescovo Marconi a Cingoli 02

Sarà nell’Unità Pastorale 18 dal 27 ottobre al 10 novembre, incontrerà la comunità cristiana e civile, gli studenti e gli ammalati

CINGOLI, 29 ottobre 2019Cingoli accoglie il vescovo Nazzareno Marconi per la sua prima visita pastorale. Domenica sera, 27 ottobre, si è svolta la celebrazione solenne presso la Collegiata di Sant’Esuperanzio, a inizio del viaggio diocesano nell’Unità Pastorale 18 che comprende Cingoli, Avenale, Castel Sant’Angelo e Villa Moscosi.

Vescovo Marconi a Cingoli 02Hanno concelebrato la messa il parroco di Cingoli, don Patrizio Santinelli, il responsabile della pastorale giovanile, don Pawl Felice, il parroco di Avenale, don Silvano Attilio, il parroco di Villa Strada-San Vittore, don Fabrizio Perini.

Nel corso dell’omelia il prelato ha chiarito i motivi della visita pastorale. «Sono emozionato – ha detto – perché iniziare quest’esperienza mi ha fatto venire in mente quando, nel 1964, con tutta la mia classe il maestro ci portava in piazza perché arrivava il vescovo per la visita pastorale. Vorrei che di questo viaggio ricordaste il Signore, non il Vescovo, che viene a ricordarci che siamo cari al cuore di Dio. Il Signore ci è vicino sempre, non solo in questi giorni. L’occasione della visita pastorale è un’occasione nella quale andiamo incontro al Signore, con fiducia e umiltà. Il vescovo viene per ricordarci che dobbiamo crescere nella fede, nella speranza e nell’amore».Vescovo Marconi a Cingoli 03

Marconi ha anche annunciato gli incontri durante questo periodo cingolano. «Incontrerò – ha continuato – tre categorie di persone: i cristiani che si ritrovano a pregare, i bambini e i ragazzi e gli ammalati. Andrò nelle scuole, perché i giovani sono il futuro. Vorrei andare a trovare gli infermi nelle case, portando loro la benedizione del Signore, anche attraverso il sacramento dell’Unzione. La preghiera della comunità cristiana darà forza, fiducia, speranza, guarigione dell’anima e del corpo. La visita pastorale deve incoraggiarci nella fede, nella speranza e nella carità, camminando sulle vie di Dio. In questo incontro possiamo vivere la gioia del Signore in mezzo a noi».

Vescovo Marconi a CingoliIl vescovo sarà a Cingoli fino al 10 novembre. Martedì 29 ottobre sarà in visita alla scuola secondaria di I° grado, al Convitto dell’Istituto Alberghiero e alla Comunità di Avenale. In serata, ci sarà la celebrazione eucaristica al convento di San Giacomo. Giovedì 31 ottobre Marconi presenzierà la veglia di “Tutti i Santi” presso il santuario Santa Sperandia alle ore 21. Venerdì 1 novembre celebrerà al mattino ad Avenale e alle 15 al Cimitero di Cingoli. Sabato 2 presiederà la celebrazione eucaristica con le Comunità del Cammino Neocatecumenale. Domenica 3 novembre sarà presente alla messa al cimitero di Moscosi alle 15 e nel pomeriggio alla Casa di Riposo, mentre trascorrerà un momento conviviale con i giovani dell’oratorio in serata.

Lunedì 4, il vescovo Marconi sarà in visita all’Istituto Alberghiero e passerà nelle case dei malati del territorio. Martedì 5 novembre celebrerà la messa a Villa Pozzo e incontrerà i gruppi parrocchiali. Mercoledì 6 presiederà la messa del mattino a Santa Sperandia, proseguirà la visita agli ammalati e trascorrerà la serata con il Movimento di Comunione e Liberazione.

Giovedì 7 il vescovo incontrerà i sacerdoti e il pomeriggio sarà dedicato al Gruppo francescano e all’oratorio. In serata ci saranno gli incontri a Moscosi e con il Consiglio comunale alle 21, insieme ai rappresentanti delle associazioni cingolane. Venerdì 8 novembre proseguiranno gli incontri all’Istituto Alberghiero e al Liceo Linguistico e delle Scienze Umane. Nella mattina di sabato 9 ci saranno altre visite ai malati, mentre nel pomeriggio Marconi incontrerà i ragazzi del catechismo con i loro genitori. In serata celebrerà la messa nella chiesa di San Giuseppe.

Nella giornata conclusiva di domenica 10 novembre, presenzierà alla messa presso il cimitero di Castel Sant’Angelo, prima di celebrare l‘Eucarestia finale nella Collegiata di Sant’Esuperanzio alle ore 18.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.