Connect with us

Eventi & Cultura

CONCORSO / “La poesia che si vede”, prorogate le iscrizioni

Fino al 14 marzo si può inviare la richiesta di partecipazione al premio di videopoesia

ANCONA, 5 marzo 2021 – Grazie a Corto Dorico Film Fest e La punta della lingua, cinema e poesia si incontrano: prorogata al 14 marzo la scadenza del concorso nazionale di videopoesia “La poesia che si vede” (prima edizione Premio Franco Scataglini).

A causa del perdurare dell’emergenza sanitaria la XVII edizione di Corto Dorico Film Fest si svolgerà dal 20 al 28 marzo 2021.

Il concorso è una derivazione del Festival di cinema Corto Dorico e il Festival di poesia La Punta della Lingua, sarà presentato nel corso della prossima edizione di quest’ultimo.

La poesia che si vede, il cui vincitore sarà insignito del primo Premio Franco Scataglini, si propone di esplorare il mondo italiano della videopoesia e i suoi autori e autrici. Il concorso ha come missione la sfida di ricercare, promuovere e sostenere nuovi sguardi, poetiche, visioni. Dal testo cinetico al testo sonoro, dal testo visivo alla cin(e)poesia fino alla performance filmata, la videopoesia per La Poesia che si vede è poesia totale, senza discriminazioni di genere o formato.

La videopoesia è una forma di ibridazione artistica tra cinema, musica e poesia, tra linguaggio audiovisivo, musicale e poetico

Un’opera è una videopoesia se è presente un testo poetico che può essere animato in vario modo (testo cinetico); recitato con o senza accompagnamento musicale con la voce giustapposta a immagini che scorrono (testo sonoro); giustapposto sullo schermo alle immagini catturate o trovate (testo visuale); elaborato con tecniche digitali (cin[e]poesia); performato con il corpo del poeta che appare sullo schermo (performance).

Il Premio è dedicato, non casualmente, a Franco Scataglini, poeta che nel secolo scorso ha saputo proiettare Ancona al centro del mondo della poesia italiana per capacità formale e visionaria non disgiunta dall’attenzione alla pittura, e sarà conferito da una giuria di esperti di cinema e poesia.

Ogni autore potrà concorrere con un massimo di due opere

Ogni opera dovrà avere durata non superiore a 20’ compresi i titoli, dovrà esser stata completata dopo il 1° gennaio 2016 e non dovrà costituire filmati pubblicitari o industriali.

La partecipazione al concorso richiede una quota di iscrizione di € 6. La quota permette l’invio fino a 2 (due) videopoesie e non varia qualora si decida di inviare un solo lavoro.

Le opere dovranno essere inviate, entro e non oltre le ore 24 del 14 marzo 2021, tramite FilmFreeway o FestHome.

Tra tutte le opere di videopoesia pervenute, il comitato artistico selezionerà un ristretto numero che saranno presentate nel corso del Festival di poesia “La punta della lingua 2021”. Il premio dell’edizione 2021 sarà di €500.

Le informazioni complete per partecipare al concorso (e per scaricare il bando) si trovano al sito http://www.lapuntadellalingua.it/.

La Poesia che si vede è organizzato dall’Associazione Nie Wiem, con il contributo della Regione Marche e del Comune di Ancona.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Lavorare in presenza, lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato Lavorare in presenza, lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato
Rubriche3 minuti fa

Lavorare in presenza o lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato

Il mondo del lavoro è cambiato negli ultimi 10 anni e lo smartworking rappresenta la conclusione della prima tappa del...

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando? Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?
Rubriche50 minuti fa

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?

Il mondo dell’intrattenimento oramai è solo online. Con la rivoluzione tecnologica questo trend si era già imposto da tempo, con...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Amazon: variante approvata, via libera al cantiere – VIDEO

Il sindaco Fiordelmondo: «Da oggi esiste la possibilità concreta per questo territorio di diventare un attore importante nel panorama economico...

Attualità3 ore fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news4 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca4 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità5 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Meteo Marche