Connect with us

Cronaca

CORONAVIRUS / Cnh Jesi, la Fiom proclama 8 ore di sciopero

Lunedì prossimo 16 marzo, servono tutele per la salute e la sicurezza

JESI, 14 marzo 2020 –  L’emergenza coronavirus mette in allarme anche le sigle sindacali, con la Rsa della Fiom della Cnh  Industrial di Jesi a proclamare 8 ore di sciopero.

Questo perché «visto l’aggravarsi del contagio del coronavirus fra le persone, con l’apertura ancora prevista e la continuazione del lavoro nelle officine, proclamiamo lo sciopero di 8 ore nella giornata di lunedì 16 marzo in tutto lo stabilimento».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Lo stabilimento Cnh di Jesi

E poi, incalza il sindacato dei metalmeccanici, osservando che «non è tollerabile rischiare la vita in fabbrica e in qualsiasi altro luogo di lavoro, senza le tutele per la salute e la sicurezza riconosciute a tutti i cittadini, in base alle normative del governo. Vogliamo far cambiare idea al governo e alle imprese. Vogliamo difendere la salute degli operai e delle persone».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.