Connect with us

Apiro

CORONAVIRUS / Raddoppia il servizio della Piros con un mezzo dedicato

Attiva nel territorio di Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino, trasporta pazienti positivi Covid-19 tra gli ospedali di Jesi, Torrette, Senigallia e Camerino

APIRO, 10 marzo 2020 – I volontari della Piros di Apiro raddoppiano le forze sul territorio per via dell’emergenza Coronavirus. L’associazione di pubblica assistenza apirese, infatti, si sta occupando dei trasporti di pazienti affetti da Covid-19 nel territorio di Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino.

Da domenica scorsa, 8 marzo, gli uomini del presidente Giuseppe Bonvecchi hanno deciso di allestire un mezzo di trasporto esclusivo riservato ai pazienti positivi al contagio. Il servizio è attivo 24 ore su 24 e coinvolge gli ospedali di Jesi, Torrette, Fabriano, Camerino, Urbino, Senigallia e Chiaravalle.

Gli equipaggi sono stati raddoppiati, tuttavia cominciano a scarseggiare i presidi sanitari anche più elementari come guanti, camici, occhialini respiratori. Sono stati ordinati e sono arrivati nella sede dell’associazione i guanti, mentre ancora non sono pervenute 30 tute per il trasporto di contagiati e 200 mascherine.

La Piros così ha deciso di promuovere una raccolta fondi di donazioni al proprio conto corrente per rispondere a queste esigenze. L’IBAN per donare è il  IT41X0311168861000000001238 con la causale “donazione DPI Covid-19”. 

Già molte persone si sono attivate per donare, compresa la Pro Loco di Apiro del presidente Giorgio Gasparrini. «Ci arrivano – spiegano nella pagina facebook dell’associazione – numerosi messaggi di gratitudine e supporto in questo momento, anche di questo abbiamo bisogno».

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Attualità52 minuti fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca1 ora fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news2 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina2 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità3 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura5 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Sofia raffaeli Sofia raffaeli
Attualità6 ore fa

Chiaravalle / Sofia Raffaeli al voto, l’emozione della prima volta

La campionessa del mondo di ginnastica ritmica è già rivolta ai prossimi impegni che la vedranno prima a Berlino per...

Cronaca6 ore fa

Jesi / La morte di Bruno Arena dei Fichi d’India, il ricordo di Selena Abatelli

«Con lui ci sentivamo ogni settimana e prima del Covid spesso ci incontravamo insieme a sua moglie Rosy e a suo...

Meteo Marche