Connect with us

Apiro

CORONAVIRUS / Raddoppia il servizio della Piros con un mezzo dedicato

Attiva nel territorio di Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino, trasporta pazienti positivi Covid-19 tra gli ospedali di Jesi, Torrette, Senigallia e Camerino

APIRO, 10 marzo 2020 – I volontari della Piros di Apiro raddoppiano le forze sul territorio per via dell’emergenza Coronavirus. L’associazione di pubblica assistenza apirese, infatti, si sta occupando dei trasporti di pazienti affetti da Covid-19 nel territorio di Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino.

Da domenica scorsa, 8 marzo, gli uomini del presidente Giuseppe Bonvecchi hanno deciso di allestire un mezzo di trasporto esclusivo riservato ai pazienti positivi al contagio. Il servizio è attivo 24 ore su 24 e coinvolge gli ospedali di Jesi, Torrette, Fabriano, Camerino, Urbino, Senigallia e Chiaravalle.

Gli equipaggi sono stati raddoppiati, tuttavia cominciano a scarseggiare i presidi sanitari anche più elementari come guanti, camici, occhialini respiratori. Sono stati ordinati e sono arrivati nella sede dell’associazione i guanti, mentre ancora non sono pervenute 30 tute per il trasporto di contagiati e 200 mascherine.

La Piros così ha deciso di promuovere una raccolta fondi di donazioni al proprio conto corrente per rispondere a queste esigenze. L’IBAN per donare è il  IT41X0311168861000000001238 con la causale “donazione DPI Covid-19”. 

Già molte persone si sono attivate per donare, compresa la Pro Loco di Apiro del presidente Giorgio Gasparrini. «Ci arrivano – spiegano nella pagina facebook dell’associazione – numerosi messaggi di gratitudine e supporto in questo momento, anche di questo abbiamo bisogno».

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.