Connect with us

Breaking news

CORONAVIRUS / Salgono a 10 i morti in regione, 5 i ricoverati a Jesi

Al “Carlo Urbani” 3 i casi in terapia intensiva e 2 al pronto soccorso

ANCONA, 9 marzo 2020 – Continua a diffondersi rapidamente il Covid-19 nella nostra regione. Secondo l’aggiornamento del Gores delle 12.30, i casi sono saliti a 323. Aumenta a 10 il numero dei decessi. 

Questa mattina, infatti, sono morti due uomini di 87 anni ed una donna di 73. Il numero dei casi è aumentato di 51 unità rispetto ai dati di ieri. La provincia di Pesaro rimane quella più colpita con 246 contagiati. Sono saliti a 63 i casi in provincia di Ancona, mentre restano stabili i dati di Macerata e Fermo, con rispettivamente 9 e 5 persone positive al Coronavirus. Ancora nessun caso in provincia di Ascoli Piceno. 

I ricoverati in terapia intensiva sono 47, di cui 8 all’ospedale regionale di Torrette, 2 all’Inrca di Ancona e 3 al Carlo Urbani di Jesi. Le persone ricoverate in reparti non intensivi sono 136: in particolare, 23 persone a Torrette, 3 all’Inrca di Ancona, 2 all’ospedale di Senigallia e 2 al pronto soccorso di Jesi.

Per quello che riguarda l’isolamento domiciliare, i dati non hanno subito variazioni importanti rispetto a ieri. Sono rimaste 1.553 le persone in quarantena nelle Marche, anche se sono aumentati gli operatori sanitari in isolamento, da 246 a 274.

Sono aumentate da 409 a 413 le persone in quarantena in provincia di Ancona, divise tra 403 asintomatici e 10 sintomatici, mentre restano 130 le persone in isolamento in provincia di Macerata (114 asintomatici, 16 sintomatici).

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche