Connect with us

Ricette per il sorriso

COTTO&MANGIATO/ La rubrica di Gioia Morici

cotto e mangiato vignetta gioia

CI SIAMO ROTTI LE PALE DEL MULINO

 

A me ‘sta roba che in certi bar il sandwich costa più di un euro mi manda via di testa. Aho, li fanno sempre più cari e sempre più piccoli, tra un po’ toccherà a portasse la merenda da casa per esse sicuri de mette qualcosa sotto ai denti.

Che poi, proprio a volè fa’ i conti della serva, se la fornara con 3 euro me dà un chilo de pane, perché te, con un euro e dieci, me dai ‘sta fettinella rinsecchita? Lo capisci che non c’è proporzione?? Senza contare che in certi posti, con la scusa del covid, stanno aumentando anche il prezzo del caffè.

Io voglio dire questa cosa: c’avemo tutti le pezze al culo e l’umore sotto i tacchi, ce volete almeno far godere il momento della colazione?? Ce la volete dare una, no, dico, una gioia la mattina, così che possiamo affrontare con la giusta energia un’altra fantastica, fenomenale, irripetibile giornata de merda?? Oggettivamente non mi sembra di chiedere tanto.

Mi basterebbe, anche solo per una volta, vivere un risveglio a mo’ de famiglia del Mulino Bianco. Avete presente? Che scendi dal letto e tutti sorridono e si danno amorevoli pacche sulle spalle, nessuno soffre di pressione bassa oppure, che so, c’ha la fiatella o i cojoni de traverso. Noooo. Tutti freschi, la pelle riposata, i capelli in piega, si siedono a queste tavole imbandite di ogni ben di Dio e mangiano beati. Insomma, più che sulla Terra, sembra di stare in Paradiso. Anzi quando me svegliava mì madre! Entrava ciappolando in camera mia col pigiama de flanella color topo e faceva arieggiare la stanza a meno 20 gradi centigradi, quindi mi trascinava in cucina dove trovavo le Scrocchiole del Lidl “prendi 15 e paghi 1” e la cosa più carina che mi diceva era: “Tira via e non me fa incazzà”. Ma negli spot la vita, più che una fotografia della realtà, è un viaggio sotto allucinogeni.

Intanto nelle pubblicità la dimensione media di un’abitazione si aggira tra i 10mila e gli 11mila metri quadri, non ci sono liti di condominio, non esiste il disordine e nel caso si sporchi qualcosa, tutto tornerà pulito in 26 millesimi di secondo. Anche le incrostazioni di sugna stratificata da decenni spariscono con una sola passata, che poi non si capisce chi cazzo ci viva in queste case per ridurle così, ma va be’, questo è un altro discorso. La percentuale di persone brutte e cattive che appare negli spot è pari allo 0%. Non solo. La gente comincia a invecchiare a partire dall’80esimo anno di età e il problema più sostanzioso relativo alla senilità è fissare la dentiera alle gengive. A proposito di denti: i giovani li hanno bianchi, bianchissimi, ai limiti del fosforescente, perché usano un dentifricio consigliato da un pool di esperti mondiali che i capoccioni della Nasa scansati proprio.

Malattie gravi nelle réclame non ce ne sono, al massimo qualche fastidio a cui però si rimedia in scioltezza e con gran dispiego di sorrisi: se hai il ciclo sei felice, se soffri di incontinenza sei felice, se sei sordo c’è Amplifon, se ti cachi addosso Imodium…insomma: che problema c’è? La donna in particolare di pensieri ne ha veramente pochi: passa il tempo a occuparsi delle doppie punte, mangia yogurt per andare di corpo e si rotola sul letto per mostrare le bocce dentro al reggiseno. L’unica scocciatura è che ogni due per tre le va in fiamme la patonza per colpa del prurito intimo, ma poi si confida con le amiche e finisce che vanno affà l’aperitivo tutte contente: la passera ancora je pizzica, ma, aho…se magnano certi sandwich GROSSI COSÌ!

Gioia Morici

gioia.morici@qdmnotizie.it

© Riproduzione riservata

 

Condividi
  
    

news

Marche news24 minuti fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina36 minuti fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca39 minuti fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità2 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura4 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Sofia raffaeli Sofia raffaeli
Attualità4 ore fa

Chiaravalle / Sofia Raffaeli al voto, l’emozione della prima volta

La campionessa del mondo di ginnastica ritmica è già rivolta ai prossimi impegni che la vedranno prima a Berlino per...

Cronaca4 ore fa

Jesi / La morte di Bruno Arena dei Fichi d’India, il ricordo di Selena Abatelli

«Con lui ci sentivamo ogni settimana e prima del Covid spesso ci incontravamo insieme a sua moglie Rosy e a suo...

Attualità4 ore fa

Cingoli / Le classi prime del “Leopardi” al Parco Avventura

Un’occasione per socializzare ma anche mettere alla prova le proprie abilità e vincere la paura, utile ai ragazzi prima di affrontare...

Alta Vallesina6 ore fa

Sassoferrato / Miracolo di via Cagli: «È bello vedere i volti di chi ci ha salvato»

La famiglia Tassi-Memoli ringrazia i Carabinieri impegnati nel salvataggio durante la terribile alluvione di Redazione Sassoferrato, 28 settembre 2022 –...

Meteo Marche