Connect with us

Ricette per il sorriso

COTTO&MANGIATO / LA RUBRICA DI GIOIA MORICI

YOGA E DINTORNI

Marì, carino ‘sto vestitello, chi te l’ha fatto? La sarta avanti casa? Certo lavora be’, a prima vista pare un modello de alta moda! Eppo’ va be’ pure la tinta, te sei mora, te dona ‘sso verde color besello…Fa’ ‘n po’ vede’ dietro come te sta, girete…uuuh…che straccio de sottana scampanada…te sta proprio a pennello, complimenti! Oh, ma dimme ‘na cosa, sbajo o te sai sciupata? Hai fatto un figurì, cocca mia, pe’ l’età tua, ma come diàolo fai? Dimme la verità…sei de quelle fanatiche che non magna nie’…’na carota a pranzo e ‘na mela a cena e manco un boccò de cioccolata, un biscotto, mai ‘na svojatura…Ah, io non je la farìa mai. Eppò, esse sincera, pe’ ste belle cosce come fai, vai a core? Capirai, a me la mattina non me butta giù dal letto manco le cannonate. Ma dimme un po’, fai pure ginnastica? E de che tipo? Quella nova, com’è che je dice, “pilastri”? Oppure curi co’ la bicigletta? Ma ce l’hai el fiato? Ah pii lo yogo? E de che marca? A me me piace Danone. Ascusa, com’è che hai ditto? Vai ndo?? Ambe’…a “yoga”. Peresse ho capito de che se tratta. Ammò va tutti lì, c’ha la fissa pe’ sso yoga, che t’ho da dì, lassali ‘n po’ fa’. Sarìa quelli che respira forte a occhi chiusi sopra el tappeto, vero? No, non fa per me…capirai…co’ ‘sta sonnolenza che me ritrovo, come smorcia la luce, me ‘ndormento. Ecche voi fa’, me terrò le pellancighe. Tanto oramai me ce so’ pure affezionata, dopo tanti anni. Vorra’ di’ che armano ‘na tardona brutta come el mal de denti, de quelle che c’ha cinquant’anni ma ne dichiara venti! Però sappi che all’ommini, de questo so’ sicura, je piace la famosa linea ESSE, ovvero ‘na bella curva davanti de quassù e n’antra de dietro, messa un po’ più ingiù. Sì, insomma, la ciccia nte i punti giusti fa sempre simpatia, strappa un sorriso. Pensa io, che razza de risate je fo fa’ a Vincè mia!

Gioia Morici

gioia.morici@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.