Connect with us

Ricette per il sorriso

COTTO&MANGIATO / LA RUBRICA DI GIOIA MORICI

“DILLO A GIOIA”: LA POSTA DEL CU…ORE

Ti sei innamorato della fidanzata del tuo migliore amico e non sai cosa fare? vuoi metterti col tuo capo ma hai paura di portarti il lavoro a casa? sei indeciso se ammazzare tua moglie con una spintarella dal balcone o un cazzotto alla Bud Spencer? qualunque sia il tuo problema d’amore, Dillo a Gioia…SE C’HAI IL CORAGGIO.

 

Cara Gioia, ho un grave problema. Sono perdutamente innamorato di una meravigliosa ragazza, che allieta le mie notti, ma anche di un uomo affascinante, che vedo ogni giorno. Entrambi mi corrispondono, ma nessuno dei due sa dell’altro. Soffro moltissimo perché non so scegliere: come posso fare? Umberto (San Marcello). Umbertì, ammazza che traffico a San Marcello! c’hai da fare e non pare! Dalle parti mie, invece, un mortorio! Anzi, se t’avanza qualcosina, fai un fischio, che c’è tanta carestia nella città de Federico!

 

Cara Gioia, l’anno scorso ho lasciato il mio fidanzato perché mi aveva tradito. Per il mio compleanno mi ha fatto pervenire la lettera che segue. Cosa devo rispondergli? Maria (Castelplanio). “Sento bruciare la mancanza di quelle finestre sul mondo che sono le tue pupille picchiettate di scaglie minerali! Quante notti mi sono rigirato nel letto pensando a loro! I miei artigli disperati arano le profondità dei sogni nella speranza di tornare a rastrellare il tuo sguardo. Perdonami, ti amo”. Marì, ma come te ne va de da’ retta a ‘sto ciambotto, eh? Gli artigli disperati sai dove glieli ficcherei io?? Nte le recchie! E me so’ tenuta alta perché c’è gente che sta a legge.

 

Cara Gioia, l’ho conosciuto tre mesi fa e non mi sembrava vero: bello, dolce, con i miei stessi interessi. Io 30 anni, lui 35. Dopo i  primi appuntamenti tornavo a casa con le farfalle nella pancia. Però sempre da sola. Il sesso infatti, purtroppo, non è il primo dei suoi interessi. Ho provato a capire cosa c’è non va. Se non gli piaccio, se è un problema che ha sempre avuto, ma non è facile. Lui si chiude a riccio e io finora non ho insistito troppo, per paura di creare tensione e sciupare tutto. Cosa devo fare? Francesca (Pianello Vallesina).  Francè, come diceva Freud, io non so que te dice la testa. È bello, dolce, giovane ma c’ha ‘sto difettuccio: non te tocca manco co’ na canna guzza. Embè, te pare pogo?? Eppò, scusa eh, ma a 30 anni, proprio te lo vuoi ‘rcoje sto bell’affare? Dopo que ce fai co’ le farfalle…la colleziò??

 

Cara Gioia, da alcuni mesi provo attrazione per mia cugina. Lei è molto più grande di me e io sono fidanzato. Ma penso continuamente a lei e vorrei baciarla. Tu che ne pensi? Marcello (Castelbellino). Caro Marcellino Pan-e-vino, dato che non c’è cosa più divina che il brodo della gallina (vecchia), nel dubbio, io direi de daje giù. Comunque nte sti paesi c’avete tutti un sacco da fa’, non capisco perché l’acqua scorre tutta dall’altra parte del fiume. È proprio vero: chi c’ha el pa’ non c’ha i denti e chi c’ha i denti non c’ha el salame.

 

W la porchetta e…se il postino ve la suona sempre due volte, aprite!

Gioia Morici

gioia.morici@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.