Connect with us

Ricette per il sorriso

COTTO&MANGIATO / LA RUBRICA DI GIOIA MORICI

CHE CI VUOLE?

“Che ci vuole a fare la ricarica online? Scarichi la App…è un attimo”. Cerchi la App. Ah, no questa è per il fisso. Cerchi meglio. Finisci su E-bay Papuasia. Cerchi meglio. Si aprono 25 pubblicità. Cerchi meglio. “Hai mai provato l’allungamento del pene?”. Cerchi meglio. Trovi l’App. Inizi a digitare. Non vedi un cazzo perché i caratteri sono piccoli. Cancelli tutto. Prendi il tablet. È scarico. Cerchi la prolunga. Metti in carica. Ricominci. Vuole che ti registri. Inserisci la mail. Vuole la password. Metti la password. Vuole che confermi. Non te la conferma. Rimetti la password. Non te la accetta. Si blocca la pagina. Ricominci da capo. Cambi la mail. Non te la accetta. Rimetti la mail. Metti una nuova password. Non te la accetta. Leggi meglio le specifiche: deve essere una password di almeno 8 caratteri, almeno una maiuscola, almeno uno dei simboli %.*;§:£!ç<>, almeno una parola in greco, una in aramaico e una bestemmia in turco. Provi parole random a ripetizione. Si blocca la pagina. Ricominci da capo. Sbatti il tablet sul letto e la password entra. Corri a segnartela da qualche parte perché tra poco non te la ricorderai più. Arraffi un foglietto di carta. Cerchi una penna. Trovi la penna ma non scrive. Trovi una matita ma è senza punta. Trovi un pennarello ma è secco. Ti tagli un polso e scrivi col sangue. Torni al tablet e ricominci da capo. Metti i dati più la password. Dicono che ti manderanno un codice sul cellulare. Vibra il cellulare. Il codice temporaneo da utilizzare per completare l’operazione è CAZZ A BUBOLO, digita tutti i caratteri spazio incluso. Metti il codice. Metti lo spazio. Il bubolo minuscolo non va bene. Metti il maiuscolo. Paginone frangipalle sulla privacy. Scorri senza leggere e li autorizzi a qualunque cosa: inondarti di pubblicità, derubarti, picchiarti, fotterti la casa, rapirti i figli, prelevarti i reni senza anestesia. Avanti. Vogliono i dati personali, glieli dai tutti: età, residenza, nome da nubile della madre, nome del padre, del figlio e dello spirito santo, codice fiscale, codice genetico, gruppo sanguigno, esperienze sessuali, analisi senologica, trans vaginale e pap-test. Non si fidano. Dicono che ti manderanno un codice via e-mail per verificare che hai fornito un indirizzo valido. Aspetti ma la mail non arriva. Aspetti ma la mail non arriva. Aspetti ma la mail non arriva. Fai il risotto, pulisci il pesce, prepari la macedonia, spolveri le mensole. Telefoni al tuo amante, a tua sorella, a tua zia in cariola. Fai l’orlo ai pantaloni, fai un po’ di ginnastica, ti fai la doccia, ti cremi, ti asciughi i capelli, ti vesti, muori di vecchiaia e la mail non arriva. Avrai sbagliato qualcosa? Avrai sbagliato tutto? Cosa c’è di giusto nella tua sciatta e anonima vita?? Ti domandi chi sei, da dove vieni e dove vai, ti guardi un video di fisica quantistica e con la ripetizione automatica dopo 20 minuti di psico-filosofia de noialtri finisci sul canale di Raffaele Morelli. “Chi sa attendere, trova la sua via”. “Spazza via i brutti pensieri”. “La felicità è dentro di te”. “Hai mai provato l’allungamento del pene?”. Cadi in trance, fissi il muro e ti perdi tra flash back, visioni mistiche e viaggi astrali. Ogni tanto giungono suoni lontani che vorresti fossero notifiche della posta, invece nell’ordine sono: il campanello del forno, un contatto su facebook, l’allarme di una Punto in strada, il citofono del dentista al piano di sotto. Suona tutto, fuorché “gmail.com”. Sogni pentagrammi, note, melodie, situazioni musicali di ogni tipo. Dlin dlon. Si avvisa la gentile clientela che il supermercato sta per chiudere…sbrigateve co’ sti carrelli. Dlin dlon. Il treno Intercity Ancona-Roma delle 18,17 è in partenza dal binario 2…daje ‘n po’ co’ ste valigie. Dlin dlon. Fra Martino campanaro suoni tu suoni tu…il prete per la nocchia c’ha perso la parrocchia. Ma semo sicuri che era la nocchia?? Dlin Dlon. Gentile cliente, ti abbiamo concesso la grazia, benvenuto in MyTim. Ricorda: l’indirizzo mail inserito è la tua username e sarà utilizzato per il tuo account WSA in 4G su WPA hotspot portatile, così potrai attivare il bluetooth in tethering NFC broadcast VPN, awanagana sniaps prisencolinensinainciusol all right. Tante care cose e salutame a soreta. Tim, una sola domanda: hai mai provato l’allungamento del pene?

Gioia Morici

gioia.morici@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.