Connect with us

Cronaca

COVID-19 / Aumentano i ricoveri: terapie intensive, soglia critica superata

L’assessore Filippo Saltamartini: «Negli ospedali sospese alcune attività programmate», in provincia di Ancona 5 decessi

ANCONA, 10 marzo 2021 – Il numero dei ricoveri marchigiani continua a crescere anche oggi: i ricoverati totali sono 760 (ieri 734, +26) mentre le terapie intensive riprendono a salire e passano da 103 a 107.

«L’aumento dei ricoveri negli ospedali – spiega in un post l’assessore alla sanità Fiilippo Saltamarltini – ha comportato la sospensione di alcune attività programmate per poter adibire medici, anestesisti e infermieri alle terapie intensive e semi-intesive. L’occupazione dei posti letto in terapia intensiva ha superato da giorni la soglia critica del 30%, come pure l’occupazione dei posti in Area medica che dovrebbe essere al 40 % (supera il 50%)».

Questa la distribuzione dei ricoverati in terapia intensiva: 32 Marche Nord, 24 a Torrette, 15 Jesi, 16 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 7 a Fermo, 1 ad Ascoli Piceno e 12 San Benedetto del Tronto.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Calano leggermente gli accessi nei pronto soccorso marchigiani: oggi 119 (-5). Numeri in calo al “Carlo Urbani” di Jesi, che passa da 26 a 17 accessi. Crescono anche gli accessi al “Profili” di Fabriano, che dai 16 di ieri passa ai 17 di oggi.

Questi gli altri numeri dei pronto soccorso marchiagiani: Torrette 23, Marche Nord 14, Macerata 12, Senigallia 7, 17 Civitanova Marche, 4 Urbino, 4 Fermo, 2 Ascoli Piceno, Camerino 1.

Calano a 188 (-1) i ricoverati nei reparti semi intensivi: 62 al Marche Nord, 20 a Torrette, Torrette pediatria 1, 12 a Jesi, 28 al Covid Hospital di Civitanova Marche, 12 a Fermo, 9 a San Benedetto del Tronto, 5 ad Ascoli Piceno, 9 a Macerata e 30 ricoverati a Senigallia.

Crescono a 465 (+23) i ricoveri nei reparti non intensivi. Distribuiti fra Torrette malattie infettive 40, Torrette Cov4 39, Torrette pediatria 4, Torrette ostetricia 1, Marche Nord covid 25, Marche Nord ostetricia 1, Inrca Ancona 53, Jesi Covid 66, Civitanova Marche Covid Hospital 14, Fermo malattie infettive 42, Ascoli Piceno malattie infettive 12, Macerata malattie infettive 41, Senigallia Covid 13, San Benedetto del Tronto Covid  50, 18 a Camerino e 20 all’Inrca di Fermo.

Crescono a 19 (ieri 18) i ricoverati a Villa Serena, la struttura sanitaria privata in via Colle Onorato a Jesi.

Il Servizio sanità della Regione conferma la morte di 10 persone, 3 donne e 7 uomini, di età compresa tra i 55 e gli 85 anni.

In provincia di Ancona 5 decessi. Deceduto al “Carlo Urbani” di Jesi un uomo di 55 anni di Chiaravalle, all’Inrca di Ancona un uomo di 85 anni residente nel capoluogo.

A Torrette deceduti 3 uomini: un 75enne di Fabriano, un 56enne di Osimo e un 58enne di Castelfidardo. Soffrivano tutti di malattie pregresse.

Ad oggi decedute nelle Marche 2.373 persone, 1.328 uomini e 1.045 donne.

Salgono a 210 (+6) gli ospiti contagiati nelle strutture territoriali di Campofilone (28), Chiaravalle 32 , Galantara 51, 24 a Fossombrone, Macerata Feltria riabilitazione 14, 36 alla Residenza Dorica Inrca e 25 pazienti a Ripatransone.

In leggera crescita i dimessi e i guariti, che alla data odierna sono 61.756 rispetto ai 60.983 di ieri (+773).

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

COVID-19 / Nelle Marche 881 nuovi positivi, 358 in provincia di Ancona
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche