Connect with us

Attualità

CINGOLI / Covid-19, la Croce Rossa non si ferma

Continuano le attività e i servizi del Comitato cingolano, in prima linea nell’emergenza Casa di Riposo. Tante iniziative di sensibilizzazione sui social network

CINGOLI, 25 marzo 2020 – La Croce Rossa Italiana di Cingoli non si ferma e combatte il Covid-19 con il sorriso.

Il Comitato cingolano, coinvolto sin da subito ad affrontare lo stato d’emergenza su richiesta anche dell’Amministrazione comunale, sta attraversando un periodo particolare, caratterizzato da grande incertezza.

L’attività straordinaria del Comitato

I volontari sono però la grande forza del gruppo, guidato dal presidente Maurizio Massaccesi e dai consiglieri Alessandro Pelagagge, Giancarlo Mazzolani, Caterina Menghini (quest’ultima impiegata in prima linea come infermiera all’ospedale di Jesi) e dal consigliere giovani Michele Marchegiani.

Continuano le attività regolari di trasporti sanitari, in ambulanza e non, anche se sono diminuite considerevolmente, a causa della riorganizzazione del sistema Asur. «L’emergenza Casa di riposo – spiega il Comitato in un comunicato stampa – ha coinvolto da vicino i nostri volontari, in special modo quelli del Servizio Civile Universale e del Servizio Volontario Europeo. Il sindaco Vittori e il suo vice Saltamartini, che ringraziamo della fiducia dimostrata, hanno subito voluto la Cri di Cingoli a supporto logistico dell’emergenza Covid-19 all’esterno della struttura, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza igieniche e sanitarie. I nostri volontari hanno collaborato anche a fianco del personale della Protezione Civile e della Marina Militare per l’allestimento di tende e teloni, necessari per la piena operatività della Casa di riposo nella gestione dei contagiati».

I servizi speciali 

Pronto farmaco criTra i servizi forniti dal Comitato a tutta la popolazione bisognosa, occorre sottolineare il Pronto Farmaco e il Pronto Spesa.

«Il servizio di consegna – chiarisce il testo – dei farmaci era già attivo da diversi anni a Cingoli, grazie all’impegno di tutti i volontari. Ora anche l’intera Croce Rossa Italiana si è organizzata in tal senso con la collaborazione con Federfarma, ma per il nostro Comitato è stato più facile capire il meccanismo di consegna utente-volontario-farmacia-volontario-utente, dato che il servizio era già consolidato. Per quanto riguarda invece il Pronto Spesa, la Cri non vuole sostituirsi al lavoro dei supermercati, ma vuole dare un piccolo aiuto alle persone impossibilitate a spostarsi dalla propria abitazione».

Nel sito www.cricingoli.it e sui canali social del Comitato sono pubblicati tutti i dettagli delle due iniziative.

La sensibilizzazione: il gruppo giovani

Sono tante anche le piccole ma importanti iniziative curate dal gruppo giovani sui social network.

«Nelle scorse settimane – si spiega – erano partite le campagne di sensibilizzazione #restoacasa e #incrisichallenge su Instagram, dove si invitavano i ragazzi a pubblicare delle foto di attività fatte nella propria abitazione. Un’altra campagna informativa degna di nota riguarda le norme igieniche da rispettare, con sondaggi e video esplicativi in tema. Si sta mettendo a punto, infine, un programma giornaliero di attività da fare a casa durante l’emergenza, tra cui cucinare, ascoltare musica, fare attività fisica e vedere film in chiaro».

La solidarietà: come fare

«Il Comitato – continua il testo – ringrazia tutti i volontari che si stanno adoperando in questo momento difficile, sia con la presenza fisica in sede che tramite videochat, telefono e messaggistica. Occorre sottolineare, inoltre, come i volontari del Servizio Civile Europeo e anche due ragazze del Servizio Civile Universale siano rimasti in Italia nonostante provengano da altri paesi (Spagna, Slovacchia, Francia, Danimarca, Germania). È attivo anche un servizio di supporto psicosociale per tutti i soci e le loro famiglie a cura di due esperte in psicologia».

Sono pervenute tante richieste di aiuto da parte di privati e associazioni, alle quali finora l’associazione non ha risposto dettagliatamente.

«Si possono effettuare – chiarisce il Comitato – donazioni all’Iban presente sul sito internet dell’associazione per l’acquisto di protezioni Fpp2 e Fpp3, oppure si può dimostrare vicinanza ai volontari attivi con dolci, torte salate e prelibatezze di ogni tipo».

«Si può, inoltre, acquistare il libro “Il sorriso del cuore” dello scrittore Jonathan Arpetti, dedicato alla memoria dell’indimenticata Vittoria Marchegiani: mai come in questo momento le sue parole e il suo insegnamento possono essere utili a noi volontari e alla popolazione. Tutte le informazioni in merito si trovano sulle nostre pagine social e sul sito internet www.cricingoli.it. Si può contattare il numero 0733-604330 per ulteriori informazioni sulle nostre attività».

«Nonostante – spiega il Comitato – lo sconforto e la stanchezza si facciano sentire, la Croce Rossa non molla e guarda avanti, attraverso l’umanità, la neutralità, l’imparzialità, l’indipendenza, l’unità, l’universalità e il volontariato, i 7 principi della nostra associazione. Tutti insieme supereremo anche questo momento, ma stateci vicini restando a casa. Ci lasceremo alle spalle anche questi difficili mesi, con il sorriso che ci ha sempre contraddistinto».

Giacomo Grasselli 

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  
    

news

Cronaca4 minuti fa

Politiche / Jesi unico baluardo del centrosinistra

I dem trascinano la coalizione sfiorando il 30%, ma la crescita maggiore è di FdI che arriva al 21% di Marco...

Alta Vallesina14 minuti fa

Basket Femminile A2 / Halley, terzo posto al torneo di Campobasso

La formazione marchigiana ha superato nella “finalina” la Aran Panthers Roseto di Redazione Matelica, 26 settembre 2022 – In una...

Attualità23 minuti fa

Cingoli / Politiche, scrutini al termine: vince la destra di Giorgia Meloni

Nei nove seggi comunali in testa Fratelli d’Italia con 2.088 voti, segue il Partito Democratico con 679, la Lega Salvini...

Cronaca32 minuti fa

Jesi / Alterco in pizzeria con ombrellate, intervengono Carabinieri

Ieri in piazzale Partigiani una 38enne è entrata inveendo nel locale contro le bariste di Redazione Jesi, 26 settembre 2022...

Cronaca40 minuti fa

Jesi / Prendono a calci l’auto, interviene per fermarli e viene aggredito

Serata movimentata in via Acqua ieri intorno all’ora di cena quando in due hanno cominciato a danneggiare una Panda, proprietario...

Alta Vallesina53 minuti fa

Eccellenza / Fabriano Cerreto, blitz in trasferta e aggancio in vetta

Il Fabriano Cerreto si trova ora al primo posto a 7 punti con Fossombrone e Osimana di Redazione Fabriano, 26...

Cronaca4 ore fa

Rosora / A Senigallia e Ostra, per «restituire normalità» – VIDEO

Elisa, Daniele e Lorenzo nelle zone più colpite dall’alluvione in aiuto delle famiglie impegnate a sgomberare le case da acqua...

sagra dell'uva sagra dell'uva
Attualità4 ore fa

Cupramontana / Sagra dell’Uva: in alto i calici per la festa della ripartenza

Prende il via giovedì 29 l’evento al quale tutti i cuprensi sono legati per tradizione, Africa Unite, Willie Peyote e...

Marche news4 ore fa

Maltempo / Allerta meteo anche per oggi

Su tutta la regione Marche sino alle 24 con possibili forti temporali Ancona, 26 settembre 2022 – La Protezione Civile...

Attualità4 ore fa

Falconara / Piazze Mazzini e Catalani, riqualificazione a misura dei cittadini

«Sono spazi significativi della nostra storia e del futuro, vanno valorizzati per ricreare un senso di identità e appartenenza della...

Meteo Marche