Connect with us

Attualità

COVID-19 / Morro d’Alba come Cingoli, mascherine e guanti nei locali pubblici

L’ordinanza sindacale impone l’uso dei dispositivi di protezione per l’accesso agli esercizi commerciali

MORRO D’ALBA, 9 aprile 2020 – Covid-19, l’Amministrazione comunale di Morro D’Alba ha disposto l’uso della mascherina e dei guanti negli esercizi pubblici. La decisione si allinea a quella già presa dal Comune di Cingoli qualche giorno fa.

Al fine di contenere il contagio da Covid-19 (coronavirus), in particolare nei luoghi dove è più difficile mantenere la regola della distanza di almeno un metro (uffici pubblici, esercizi commerciali, banche, poste, farmacia ecc.), il Comune guidato da Enrico Ciarimboli ha disposto con ordinanza nr 35 del 6 aprile scorso l’uso della mascherina e dei guanti, allineandosi alla decisione già presa dal Balcone delle Marche.

Chi non fosse nella condizione economica di poterle acquistare potrà avanzare richiesta al Comune telefonando al numero 334 270 84 08, o al 347 309 41 82 (Assessorato alle Politiche Sociali).

Alle famiglie che avranno diritto ai bonus per la spesa alimentare e buoni di prima necessità, come da bando già pubblicato, verrà fornita una mascherina lavabile a famiglia.

«Ricordiamo – spiega il Comune – che è importante mantenere la regola del distanziamento sociale e raccomandiamo, se possibile, di fare gli acquisti una volta alla settimana e di usufruire della disponibilità degli esercizi commerciali sul territorio per avere la spesa a domicilio».

Le persone sole o anziane possono richiedere questo servizio al Comune.

«Se possibile – specifica la nota – cerchiamo di rimanere in contatto con i nostri vicini per dare loro una mano o anche far solo sentire che ci siamo. Prendiamoci cura di noi per prenderci cura di tutti».

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.