Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Nelle Marche 72 dimessi e guariti in più, ora sono 3.939

AlCarlo Urbaniper il ventiquattresimo giorno consecutivo nessun ricoverato nelle aree semi intensive

 

ANCONA, 22  maggio 2020 – Aggiornamenti dal Gores sulla situazione coronavirus.

Cresce ancora  il numero dei dimessi e dei guariti nelle Marche: dai 3.867 di ieri ai 3.939 di oggi, 72 in più rispetto ai dati comunicati 24 ore fa dal Gores.

Cala ancora il numero dei ricoverati totali nelle Marche, da 127 a 116.

Cala anche il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva e passa da 16 a 15.

Stesso trend anche per i ricoverati nei reparti marchigiani di semi-intensiva: da 16 a 12

La provincia di Ancona

In provincia di Ancona stabili a 6 i ricoverati in terapia intensiva a Torrette, 0 all’Inrca (stabile), 1 a Jesi (stabile rispetto a ieri) e Senigallia 0 ricoverati (stabile).

Nei reparti di semi intensiva Senigallia stabile con zero ricoverati, calano a 8 (ieri 10) i pazienti ricoverati a Torrette.

Al “Carlo Urbani” di Jesi per il ventiquattresimo giorno consecutivo nessun ricoverato nelle aree semi intensive.

Nei reparti non intensivi 2 pazienti a Jesi (stabile ), zero a Senigallia (stabile rispetto a ieri) e 0 a Torrette.

Per il secondo giorno consecutivo 0 i pazienti ricoverati all’Inrca di Ancona.

Degenze post critiche: a Torrette ancora zero ricoverati (settimo giorno consecutivo),  Chiaravalle 16 pazienti (ieri erano 29).  Calano a 6 (ieri erano 10) gli ospiti in strutture territoriali a Chiaravalle.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.