Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Sono 130 in più i dimessi e i guariti nelle Marche

Medici in corsia

L’aggiornamento del Gores delle 12 conferma lo zero nella casella dei casi in terapia intensiva, 282 persone in quarantena nell’Anconetano

ANCONA, 10 giugno 2020Covid-19, l’aggiornamento del Gores conferma lo zero nei ricoveri in terapia intensiva e annuncia numerosi pazienti tra i dimessi e i guariti.

Questi ultimi, infatti, crescono ancora sensibilmente nelle Marche: dai 4.681 di ieri ai 4.811 di oggi, 130 in più rispetto ai dati comunicati 24 ore fa dal Gores.

Calano i ricoverati totali marchigiani, dai 32 di ieri ai 29 di oggi. Il Gores conferma lo zero nei reparti di terapia intensiva annunciato ieri.

Come ormai da tre giorni, un solo ricoverato  nelle aree semi intensive, si trova all’interno dell’ospedale regionale di Torrette.

Al “Carlo Urbani” di Jesi per il quarantatreesimo giorno consecutivo nessun ricoverato nelle aree semi intensive.

Per il reparto non intensivo del “Carlo Urbani” di Jesi quinto giorno senza nessun paziente ricoverato.

Degenze post critiche: a Torrette ancora zero ricoverati (diciannovesimo giorno consecutivo). Stabili a 3 gli ospiti in strutture territoriali sempre nella città di Maria Montessori.

Le persone in isolamento domiciliare positive al Covid-19 sono 918. I casi e i contatti complessivi costretti alla clausura in casa, scendono a quota 1.285 nelle Marche, di cui 119 operatori sanitari. In provincia di Ancona, le persone in quarantena sono 282, di cui 217 asintomatici e 65 sintomatici.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche

La Fenice - cremazione animali