Connect with us

Breaking news

COVID-19 / Zero decessi per la ventunesima volta

Continuano ad essere vuote le terapie intensive e a non esserci nuovi contagiati, anche se sono positive 3 persone relative al focolaio dell’Hotel House

ANCONA, 21 giugno 2020Covid-19, il Gores annuncia anche per oggi lo zero nei decessi nelle Marche.

È quanto comunicato alle 18. Negli aggiornamenti precedenti si era appresa la notizia di tre persone positive su 1.309 tamponi analizzati nella nostra regione (tutte relative al focolaio dell’Hotel House di Porto Recanati, foto in primo piano), e dell’aumento costante dei guariti.

L’aggiornamento delle 18

Anche ieri il Gores non aveva comunicato persone vittime del Coronavirus. Ad oggi, il numero dei marchigiani deceduti a causa del  Covid-19 resta fermo a 994, divisi tra 594 maschi e 400 femmine.

Questa la ripartizione dei decessi provincia per provincia: Pesaro Urbino 527, Ancona 215, Macerata 166, Fermo 65, Ascoli Piceno 13 e 8 fuori regione. 

L’aggiornamento delle 9

Negli altri due aggiornamenti giornalieri ci sono, tuttavia, delle piccole criticità. Alle 9 si è appreso che i tamponi analizzati nelle ultime 24 ore sono 1.309, di cui 688 del percorso nuove diagnosi521 del percorso guariti e 188 del percorso relativo alla struttura residenziale di Porto Recanati.

Nessun contagiato nella nostra provincia di Ancona per il sesto giorno consecutivo. Terzo giorno consecutivo senza contagi anche per il percorso nuove diagnosi.

I nuovi numeri legati all’espansione del coronavirus parlano di 6.768 tamponi positivi e 77.465 tamponi effettuati.

L’aggiornamento delle 12 

Alle ore 12, invece, la Protezione Civile regionale ha comunicato che per il dodicesimo giorno consecutivo non ci sono persone contagiate nelle terapie intensive degli ospedali delle Marche.

I guariti e i dimessi, inoltre, crescono ancora: dai 5.235 di ieri ai 5.247 di oggi, 12 in più rispetto ai dati comunicati 24 ore fa dal Gores.

Salgono di nuovo a 14 i ricoverati totali nelle strutture sanitarie delle Marche (ieri erano 13).

Come ieri, sono 2 i ricoverati  nelle aree semi intensive: si trovano entrambi all’interno dell’ospedale regionale di Torrette.

Al “Carlo Urbani” di Jesi oggi è il 54° giorno consecutivo con nessun ricoverato nelle aree semi intensive.

Per il reparto non intensivo del “Carlo Urbani” di Jesi sedicesimo giorno senza alcun paziente.

Degenze post critiche: a Torrette ancora zero ricoverati (ventinovesimo giorno consecutivo). Non ci sono contagiati ricoverati nelle strutture territoriali per anziani a Chiaravalle (settimo giorno di fila)

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche