Connect with us

Breaking news

COVID / Tamponi rapidi disponibili all’Aeroporto delle Marche

Foto test rapido Aeroporto delle Marche

Il presidio è attivo da ieri pomeriggio per tutti i passeggeri, Aerdorica ha però deciso di estendere questo servizio anche ad accompagnatori e utenti esterni

FALCONARA, 28 ottobre All’Aeroporto delle Marche è ora possibile effettuare il tampone antigenico rapido per la diagnosi di Covid-19 per i passeggeri in arrivo e in partenza.

Si tratta di un’operazione voluta dalla società di gestione Aerdorica spa e realizzata grazie ad Innoliving, azienda di Ancona che ha raggiunto una posizione di leadership in Italia nel settore dei dispositivi diagnostici e medici per il contrasto alla pandemia, e al Polo Diagnostico del Gruppo Kos che gestisce il presidio sanitario attraverso i servizi della rete dei laboratori della propria casa di cura Villa dei Pini.

Il presidio, attivo dal pomeriggio di ieri al Terminal Arrivi, è a disposizione di tutti i passeggeri, in particolare di quelli che hanno l’obbligo di sottoporsi a test provenendo da Paesi a rischio (attualmente per lo scalo marchigiano Gran Bretagna e Belgio, da cui sono attivi collegamenti diretti). Aerdorica ha però deciso di estendere questo servizio anche ad accompagnatori e utenti esterni, in modo da offrire al territorio un ulteriore punto di screening veloce della popolazione.

«Sono molto onorato di questo accordo siglato con il Gruppo Kos ed Innoliving – dichiara l’amministratore delegato di Aerdorica, Carmine Bassetti –; l’erogazione di questo importante servizio è stato resa possibile grazie alla collaborazione con Enac e con le autorità sanitarie. L’Aeroporto delle Marche vuole così contribuire a monitorare la diffusione del virus sul territorio, fornendo una risposta immediata a coloro che desiderano sottoporsi al tampone».

Test rapido Aeroporto delle Marche

Il direttore aeroportuale Enac, Silvia Ceccarelli, evidenzia che un servizio privato di somministrazione di test antigenici in aeroporto è utile nell’ottica del contenimento della diffusione del virus Covid-19 e del suo tracciamento, rappresentando un’opportunità per i passeggeri provenienti da paesi come Belgio e Gran Bretagna, che hanno l’obbligo di sottoporsi a tampone, di poter scegliere di effettuare il test tempestivamente in aeroporto non appena arrivati, evitando di sottoporsi al test entro le 48 ore dall’ingresso in Italia presso la Asl di riferimento e porsi in isolamento fiduciario in attesa dell’esito del tampone negativo da parte dell’Asl.

Il test viene effettuato con un tampone naso-faringeo e il risultato è disponibile in soli 15 minuti. Il tampone rapido antigene di Innoliving è stato uno dei primi disponibili in Italia; è attualmente utilizzato su tutto il territorio nazionale ed è impiegato in molte strutture come l’ospedale Sacco di Milano e nella catena delle strutture Anni Azzurri, Santo Stefano e Neomesia del Gruppo Kos.

Foto test rapido all'Aeroporto delle Marche

Il Gruppo Kos gestisce il presidio mettendo a disposizione dell’aeroporto il proprio personale sanitario.

«Stiamo eseguendo centinaia di tamponi ogni giorno nelle nostre strutture di ricovero, nei nostri laboratori, nella aziende e anche al domicilio delle persone: – dice Enrico Brizioli amministratore delegato di Kos Care -, riteniamo che lo screening di popolazione, la tracciatura e l’esecuzione tempestiva dei tamponi su casi sospetti e contatti siano strumenti essenziali per contenere la pandemia».

Il presidio all’Aeroporto delle Marche è attivo negli orari di arrivo e di partenza dei voli internazionali e comunque su prenotazione al numero 345 9719860. Il costo del tampone è di 30 euro (30 pound) e, trattandosi di dispositivo di screening, non è necessaria la prescrizione medica.

Sulla base delle recenti disposizioni, i test antigenici rapidi su tampone naso-faringeo effettuati prima della partenza o all’arrivo, se negativi, sono idonei a consentire la libera circolazione nel territorio nazionale: in caso di positività, il personale medico darà comunicazione alle autorità sanitarie per l’avvio delle procedure previste. Presso il presidio dell’Aeroporto delle Marche è eventualmente possibile effettuare anche il test molecolare.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.