Connect with us

Attualità

CUPRA MONTANA / Enrico Giampieri, il candidato Sindaco per “Progetto Cupra”

Primo incontro tra la gente: evidenziate le progettualità da realizzare e il percorso amministrativo dell’assessore, al secondo mandato, ora in corsa per la poltrona di primo cittadino

CUPRA MONTANA, 23 luglio 2021 – Nella fresca cornice del parco pubblico Elisa Amatori, Progetto Cupra ha presentato, mercoledì 21 luglio scorso, il candidato Sindaco, Enrico Giampieri.

Giampieri per due mandati ha ricoperto l’incarico di assessore ai Lavori Pubblici nella attuale Giunta di Luigi Cerioni .

Enrico Giampieri, candidato Sindaco di “Progetto Cupra”

In realtà la candidatura di Enrico Giampieri circolava a Cupra Montana già alcuni mesi fa ed era considerata dai sostenitori una successione naturale. In poche parole questa candidatura rappresenta una scelta per continuare a lavorare per Cupra Montana e Giampieri l’ha ufficializzata, presentandosi ai cuprensi.

Ad aprire la serata con questo primo incontro, l’amico e Sindaco di Cupra Montana, Luigi Cerioni, che ha sottolineato come «noi dell’Amministrazione, e i sostenitori di Progetto Cupra, abbiamo chiesto a Enrico se voleva candidarsi, perché ha lavorato sempre in modo disinteressato. In questi anni si è sempre speso in maniera continua, senza mai porsi in contrapposizione, operando sempre per costruire, per risolvere i problemi, e tutto quello che noi abbiamo fatto e cercheremo di fare, porta il nome anche di Enrico Giampieri, e quindi ci è sembrato naturale chiedergli questa disponibilità».

«Ci ha pensato un po’, perché fare il Sindaco non è proprio facile; assumersi questa responsabilità porta via tempo, anche alla famiglia. C’è bisogno di lavorare insieme agli altri, ma penso che Enrico tutte queste qualità le abbia, e il fatto che abbia accettato, per noi è stato motivo di soddisfazione perché credo sia anche una garanzia, con lui e insieme a tutta la squadra, Cupra Montana avrà una persona seria, capace, pronta al dialogo».

Enrico Giampieri, da parte sua, ha ribadito come «quello che dice Luigi è vero, la mia scelta è stata lunga e meditata, perché dieci anni sono stati impegnativi, pesanti ma ricchi di soddisfazione e sento la volontà di lavorare per il paese: è questa la motivazione per cui ho detto ».


Poi si è passati a illustrare l’attività amministrativa svolta, i progetti portati avanti, i progetti in corso di realizzazione e sono state indicate progettualità da realizzare.
Massima evidenza è stata posta alle politiche di sostegno scolastico, di sostegno alle famiglie, agli anziani, alle disabilità, ai servizi sociali, al rapporto continuo con tutte le associazioni.

Giampieri ha evidenziato l’importanza e l’attenzione che porrà al poliambulatorio, alla Rsa, alla Casa di riposo. L’emergenza sanitaria ha evidenziato l’importanza del presidio sanitario.
Si è parlato, quindi, anche dei piani di sviluppo per Cupramontana, dei progetti per i giovani e per la cultura. Sono state evidenziate iniziative a sostegno delle attività artigianali, commerciali, agricole.
Illustrate le potenzialità del nuovo teatro comunale, della nuova scuola in via di costruzione, sede dell’Istituto comprensivo Bartolini, del nuovo campus scolastico, degli interventi presso gli impianti sportivi e dei nuovi progetti relativi alla viabilità.


In particolare, attenzione rivolta in merito agli investimenti ancora da realizzare riguardo alla fibra ottica, all’illuminazione pubblica, al progetto di ampliamento del nuovo Colle Elisa, al progetto di utilizzo del Park Hotel, al potenziamento e la valorizzazione del Museo Internazionale dell’Etichetta e dell’Enoteca, ai laboratori già avviati presso la Fornace del Gusto, al progetto di sviluppo con Astral Music e Accademia Erard presso i locali dell’ex Monastero di Santa Caterina.


Saranno portate avanti, insieme ai Comuni dell’Unione montana e ai Comuni della Vallesina, tutte le progettualità necessarie e le opportunità offerte dal Recovery plan.
Al termine del confronto con i cittadini, Giampieri ha sottolineato che con questa serata si è avviato un percorso fatto di incontri, di confronti e di approfondimenti che porteranno alla stesura del programma e della lista di Progetto Cupra.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche