Connect with us

Attualità

CUPRA MONTANA / Nessun contagio alla Casa di riposo

Il presidente della Fondazione, Giorgio Cardinali: «Confusa la Rsa pubblica con la nostra struttura»

CUPRA MONTANA, 5 gennaio 2021 – Nessun contagio alla Fondazione Papa Giovanni Paolo II, la Casa di riposo di Cupra Montana.

Sia il comunicato del sindaco Luigi Cerioni, che l’intervento dell’assessore alla sanità, Alessandro Luzi, sulla chiusura temporanea della Rsa locale, trasformata per oggettive esigenze in Total-Covid, non fanno riferimento alla Casa di riposo e con questa struttura la Rsa – Residenza sanitaria assistita – non va identificata.

Le notizie che si erano diffuse anche con riferimento erroneo “all’ospizio”, dove vengono sempre mantenute tutte le precauzioni necessarie per evitare il contagio, non devono in alcun modo allarmare la cittadinanza né i parenti degli ospiti della Fondazione Papa Giovanni Paolo II.

La prima restrizione adottata dalla presidenza e dal Cda della Casa di riposo risale addirittura al 6 marzo 2020, quando la struttura fu chiusa alle visite dei parenti e degli esterni.

Lo stesso presidente della Fondazione, Giorgio Cardinali, è intervenuto rassicurando la cittadinanza in merito al fatto che «presso la nostra struttura non esistono casi di Covid 19. Alcune notizie apparse
contengono errori di identificazione avendo confuso l’attigua Rsa pubblica con la nostra struttura».

(o.g.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

CUPRA MONTANA / Aumentano i contagi, Rsa diviene Covid

CUPRA MONTANA / Rsa Total Covid, 8 pazienti e 2 operatori positivi

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche