Connect with us

Cronaca

CUPRA MONTANA / RSA, COMUNE E CARIFAC DONANO NUOVO STRUMENTO PER TERAPIA FISICA

Alessandro Luzi

CUPRA MONTANA, 11 luglio 2018 – Migliorato il servizio di Terapia Fisica nel Poliambulatorio della locale Rsa  grazie alla Civica Amministrazione e al solido contributo della Fondazione Carifac; insieme  hanno donato un apparecchio di ultima generazione allo specifico servizio ambulatoriale.

Una lungaggine non burocratica ma di aspetto tecnico che l’Assessore alla Sanità e Servizi Sociali, Dott. Alessandro Luzi, ci spiega chiaramente e con poche parole: “Alla locale RSA alcuni mesi fa, nel reparto di terapia fisica del poliambulatorio di Cupra Montana, aveva smesso di funzionare l’apparecchio per ultrasuonoterapia, a causa di un guasto irreparabile. L’apparecchio era fuori produzione, e, pertanto, i pezzi di ricambio, non erano più sul mercato. Tutto ciò ha comportato, per i cittadini del posto ma anche per tante altre persone, la necessità di doversi recare a Jesi o a Moie per effettuare questo tipo di terapia. Ricordiamo che l’ultrasuonoterapia è efficace nelle patologie osteoarticolari e muscolari come mialgie, nevralgie, tendiniti, artrosi dell’anca e del ginocchio, artriti e postumi di trauma. L’Amministrazione Comunale di Cupramontana, con il contributo della Fondazione Carifac, ha, allora, acquistato un apparecchio per ultrasuonoterapia di ultima generazione e l’ha donato al Servizio di Terapia Fisica del Poliambulatorio. I  pazienti potranno, così, riprendere ad  usufruire di queste terapie senza dover effettuare scomode trasferte. Inoltre, anche le liste di attesa, con un apparecchio in più saranno senz’altro ridotte”.

Non sempre i sevizi di poliambulatori riescano a dare risposte efficienti, basta considerare le lunghe liste di attesa o gli spostamenti necessari per sottoporsi ad a TAC o a Risonanza Magnetica oppure anche ad un semplice elettrocardiogramma; ben venga dunque la “ripartenza” anche di questo servizio, il beneficio lo trarranno tutti i cittadini.

(o. g.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.