Connect with us

Cronaca

CUPRAMONTANA / ATTIMI DI PAURA ALLO STADIO, PORTIERE FINISCE AL PRONTO SOCCORSO

CUPRAMONTANA, 17 febbraio 2019 – Attimi di paura ieri pomeriggio al comunale di Cupramontana.

Correva il 94′ e l’arbitro stava per fischiare la fine della partita Cupramontana – Portuali valevole per il campionato di Prima Categoria girone B con i locali in vantaggio per 1-0 (leggi qui).

Nel disperato tentativo di pareggiare la formazione dorica produceva il forcing finale ed un giocatore sferrava un tiro che il portiere del Cupramontana Carotti, in tuffo, riusciva a neutralizzare.

Sulla palla si avventava un giocare avversario nella speranza che il numero uno non avrebbe bloccato la sfera ed i due, in maniera del tutto fortuita e naturale, si scontravano.

Ad avere la peggio il giocatore locale rossoblù cuprense che batteva la testa ed immediata la reazione di tutti per soccorrerlo vedendolo in difficoltà.

Subito allertata l’automedica da Jesi e la Croce Verde di Cupramontana.

I sanitari giunti immediatamente allo stadio giudicavano le condizioni del portiere tali, anche se lo stesso non aveva mai perso conoscenza, decidendo di trasferirlo al pronto soccorso del Carlo Urbani per accertamenti.

Qui Carotti, dopo una prima visita accurata, è stato sottoposto ad una tac ed in nottata, avendo l’esame evidentemente dato un responso negativo, rispedito a casa.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.