Connect with us

Attualità

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i nostri giovani e le attività economiche e associative che lavorano da mesi per questo»

Cupramontana, 28 settembre 2022 – Il presidente della Fondazione Sagra dell’Uva, Enrico Giampieri, sindaco di Cupramontana, annuncia l’evento che da domani, 29 settembre, vedrà coinvolta come sempre, la cittadinanza cuprense e non solo: la Sagra dell’Uva. Con un doveroso pensiero rivolto anche agli ultimi tragici avvenimenti che hanno coinvolto la nostra regione.

«Tra poche ore inizierà la 85esima Sagra dell’Uva di Cupramontana. Si tratta di uno dei momenti più importanti per l’intera comunità cuprense». 

«Questa edizione arriva dopo due anni molto difficili a causa della pandemia, ed è per tutti i cuprensi il segnale del ritorno alla normalità, atteso con grande trepidazione».

«La nostra regione ha vissuto da poco un evento drammatico e terribile: l’alluvione del 15 settembre che ha coinvolto anche la nostra comunità con la perdita incommensurabile di Michele Bomprezzi che da anni lavorava nella nostra Biblioteca». 

«Vogliamo condividere con tutti i concittadini e le concittadine, e con le Istituzioni tutte, il fatto che, come organizzatori (Fondazione Sagra dell’Uva e Amministrazione comunale) ci siamo interrogati sulla opportunità di annullare o rinviare la manifestazione»

«E la decisione presa è stata, alla fine, quella di confermare la nostra festa».  

«Crediamo che ci sia il doveroso tempo del lutto e il necessario tempo della riflessione, che non si deve fermare ma dovrà accompagnare l’intera comunità nel nostro futuro. Ma pensiamo anche che sia fondamentale confermare un evento così sentito dal nostro paese come segno della ripartenza, come stimolo a guardare avanti, insieme».

Stand passata edizione

«La Sagra dell’Uva di Cupramontana è una delle feste più antiche, attiva sin dal 1928, e da sempre si è tenuta la prima domenica di ottobre. Il grande successo che ha avuto negli anni ha portato a un progressivo aumento della complessità organizzativa ed economica: quella della Sagra è una macchina che si mette in moto molti mesi prima. Già dal mese di maggio vengono sottoscritti i primi impegni preliminari oltre ad alcuni contratti vincolanti, mentre ingenti importi vengono anticipati dalle associazioni e dalle cantine per l’organizzazione della loro attività negli 11 stand enogastronomici. I ragazzi e le ragazze dei carri lavorano giorno e notte da settimane per celebrare la domenica della Sagra, con un entusiasmo e un impegno che meritano il nostro sostegno».

carri sagra dell'uva
I Carristi al lavoro

«Per tutte queste ragioni, e consapevoli che ci possono essere sensibilità diverse che ovviamente rispettiamo, ci assumiamo la responsabilità di dire che per questo territorio la Sagra deve essere un momento di ripartenza sociale ed economica dopo tante difficoltà, un momento in cui l’intera comunità locale, ma non solo, si può riunire in serenità e sicurezza, fruendo a pieno della ricchezza culturale ed enogastronomica di Cupramontana.

In cucina

«Ce lo meritiamo, se lo meritano i nostri giovani e le attività economiche e associative che lavorano da mesi per questo».

«Per questo dal profondo del cuore auguriamo Buona Sagra dell’Uva a tutte e tutti!».

Facebook

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Eventi2 ore fa

Montemarciano / Rinnovata e inaugurata la storica pasticceria “La Delizia”

Il sindaco Damiano Bartozzi ha provveduto al tradizionale taglio del nastro, presenti anche l’ex sindaco Gerardo Cingolani e l’attuale assessore...

Eventi3 ore fa

Cingoli / Domeniche a Santo Spirito tra storia, lettere e arti

Cinque incontri a partire da oggi, alle 17, sino al 12 marzo: con importanti studiosi e artisti per confrontarsi sul...

Alta Vallesina5 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica conquista Ancona, Halley il derby è tuo

Dopo la sconfitta della settimana scorsa, le ragazze di Coach Cutugno tornano a vincere in trasferta Redazione Matelica, 27 novembre...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Si accende la tenda dell’imperatore, sul Corso un cielo di stelle

Da ieri le luminarie di Natale, la via del salotto buono cittadino torna a brillare mentre Piazza Federico II celebra...

Cronaca9 ore fa

Jesi / New BaskIn, gli Angeli del basket scendono in campo

Al Circolo Cittadino la presentazione dei 31 atleti della nuova Asd jesina e del progetto #Iocisono per sostenitori, nel team...

Cronaca9 ore fa

Jesi / L’indagine sul tempo libero dei nostri giovani

Le prime anticipazioni pongono strade e piazze al primo posto nei luoghi di incontro, ma sono i social a catturare...

Eventi9 ore fa

Castelplanio / Inaugurata la Cantina Albamocco

I titolari Filippo Russotto e Alessandra Venturi si sono trasferiti nelle Marche da giovanissimi e hanno deciso di investire in questo territorio e nella...

Attualità9 ore fa

L’evento / Il Progetto Arca presentato a Berlino

Bruno Garbini: «Orgoglioso dell’interesse suscitato all’Ambasciata d’Italia» durante la “Settimana della cucina italiana nel mondo“ Il Progetto Arca è stato...

Sport9 ore fa

Pallamano A2 / La Macagi Cingoli passa anche a Teramo: undicesima vittoria (21-27)

Gli abruzzesi avevano chiuso il primo tempo in vantaggio ma nella ripresa Strappini e compagni hanno risalito la china e...

Alta Vallesina10 ore fa

Fabriano / Tutto esaurito per “Rapunzel” con Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini: «È la mia prima volta a Fabriano, ed ho trovato il teatro “Gentile” magico,  toglie letteralmente il fiato»...

Meteo Marche