Connect with us
TESTATA -

Cupramontana

CUPRAMONTANA: LA MINORANZA / DAL CARNEVALE A “M’ILLUMINO DI MENO”, LA CAPITALE DEL VERDICCHIO RESTA AL PALO…

CUPRAMONTANA, 12 febbraio 2015 – Mentre tutti i Comuni limitrofi corrono e sono attivi, Cupra Montana è ferma al palo da quattro anni. Lo abbiamo ripetuto tante volte e purtroppo dobbiamo ribadirlo ancora una volta. In tutti i Comuni della zona in questo periodo si organizzano manifestazioni ed eventi per il Carnevale, con l’intento di richiamare cittadini e visitatori a vantaggio sia della vita sociale della comunità che dell’economia locale. A Cupra Montana non si fa niente e mentre il paese lentamente muore, i nostri Amministratori beatamente dormono. Chissà se si saranno accorti, visto che non l’hanno mai frequentata, che la Piazza è sempre più deserta. Chissà se si rendono conto delle conseguenze, economiche e non, che questa situazione ha sulla nostra comunità. Di certo non fanno nulla per invertire questa tendenza e dare un po’ di ossigeno ai commercianti. Carnevale poteva essere una buona occasione, come al solito è stata persa.

Oltre alle tradizionali feste in maschera, diversi Comuni aderiscono ed hanno in programma manifestazioni per la campagna “M’illumino di meno”, a favore della sensibilizzazione sul risparmio energetico. Anche in questo caso a Cupra non vedremo nulla, al massimo qualche post su Facebook di qualche Assessore che pensa di governare con le foto e non con i fatti.
Abbiamo fatto due esempi ma ne potremmo fare infiniti, la pochezza di questa Amministrazione è emersa sin da subito e con continuità disarmante si è protratta fino ad oggi. Con l’avvento della giunta Cerioni, da paese propositivo e da tutti riconosciuto come vivo e ricco di opportunità, Cupra è diventato un centro anonimo ed in declino. Anche i giornali locali, che quotidianamente raccontano di eventi positivi realizzati da Comuni anche molto meno importanti, vedono Cupra Montana assente da anni se si esclude la Sagra dell’Uva.
Ci domandiamo come si possa pensare di risollevare un paese o rappresentare perlomeno un sostegno contro la crisi se non si è neanche in grado di sfruttare queste semplici situazioni in cui si potrebbe ottenere tanto spendendo zero. Le possibili spiegazioni sono due: o l’incapacità è totale, o l’obiettivo perseguito non è il benessere della comunità. In realtà in un Comune “normale” per organizzare questo tipo di attività basterebbe una buona Pro Loco.
A Cupra Montana neanche la Pro Loco esiste più, avendo perduto quel ruolo di indipendenza e di volontariato attivo nei confronti del paese che invece l’ha contraddistinta negli anni passati portando egregi risultati. L’Amministrazione Comunale, sin dal proprio insediamento, ha talmente politicizzato questa associazione da renderla quasi “commissariata”. E i risultati si vedono, la Pro Loco è di fatto vuota e non fa più nulla. Come l’Amministrazione. Tutti fermi.
Abbiamo più volte rivolto ai signori che “amministrano” Cupra Montana l’appello di darsi da fare, di muoversi, di cercare di fare qualcosa per il bene di Cupra Montana e dei Cuprensi. Se non si hanno le capacità di fare le grandi cosi, si pensi almeno a far bene quelle piccole cose che comunque gioverebbero molto al paese. Purtroppo questi Amministratori non sono in grado di fare né le grandi né le piccole cose, troppo abituati a stare fermi aspettando che piova dal cielo qualcosa di buono. Essendo giunti quasi a fine mandato, è impossibile auspicare un cambiamento. L’unica speranza è che il cambiamento lo mettano in atto i Cuprensi.
(Gruppo consiliare “Cupra 2011”)

Condividi
  
    

news

Calcio2 ore fa

Eccellenza / Jesina penalizzata: sig. Racchi di Ancona questo è rigore

Le immagini inchiodano l’arbitro di Ancona. Il fallo su Rossi non solo è da rigore ma ci potrebbe stare anche...

Cronaca4 ore fa

Jesi / In bicicletta a piantare alberi, la storia di Rolando

«Ho ottant’anni: il primo l’ho piantato che ne avevo 10», spiega lo jesino amante della natura Jesi, 23 maggio 2022...

Cronaca4 ore fa

Jesi / All’Hotel Federico II i candidati Sindaco si confrontano sui temi economici

Confapi Industria Ancona organizza l’iniziativa tra i 5 aspiranti a primo cittadino su lavoro, sviluppo, impresa Jesi, 23 maggio 2022...

Cingoli4 ore fa

Cingoli / Lupo avvistato mentre si aggirava tra le abitazioni (video)

Sabato sera ha attraversato la Provinciale del centro abitato di San Obrizio Cingoli, 23 maggio 2022 – Un lupo é...

Attualità4 ore fa

Cupra Montana / Confermate tutte le agevolazioni per Irpef, Imu e Tari

L’Amministrazione comunale, fiduciosa in una graduale ripresa, continuerà a essere attenta nel mantenere e garantire il sostegno alla cittadinanza Cupra...

Eventi & Cultura4 ore fa

Maiolati S. / Fondazione Pergolesi Spontini e Comune al Salone del libro di Torino

Per presentare il progetto “Verso Spontini 2024″, celebrazioni per il 250° anniversario della nascita del grande compositore Maiolati Spontini, 23...

Breaking news4 ore fa

Congresso / Vincenzo Gentilucci confermato segretario generale Uilm di Ancona

Nella nostra provincia il principale malato resta il distretto metalmeccanico di Fabriano, si teme per le sorti della Raicam di...

Breaking news12 ore fa

Covid-19 / Stabili i ricoveri e nessun decesso nelle Marche

Invariato nella nostra regione anche il numero dei pazienti nei reparti intensivi Ancona, 22 maggio 2022 –Nelle Marche ricoveri stabili...

Chiaravalle12 ore fa

Ciclismo / Pedale Chiaravallese: sul podio il solito Edoardo Fiorini

Bene Sebastiano Fanelli con gli Juniores quarto a Sant’Egidio alla Vibrata. I soliti Giovanissimi che vincono tutto CHIARAVALLE, 22 maggio...

Basket13 ore fa

Basket serie B / Bisceglie schianta la Goldengas Senigallia, gara5 in Puglia

Partita senza storia finita già all’intervallo: 19-45. Ora  si deve assolutamente vincere per allungare la stagione SENIGALLIA, 22 maggio 2022...

Meteo Marche