Connect with us

Cupramontana

Cupramontana / Tre serate per un tuffo nel passato con “MArCheStorie”

Da oggi a domenica per immergersi nella storia medievale del borgo e per riscoprirne anche gli antichi sapori

Cupramontana, 2 settembre 2022 – Tornano ad animarsi le antiche mura dei borghi marchigiani, preziosi scrigni di tradizioni: va infatti in scena la seconda edizione del Festival MArCheStorie a cui partecipano oltre 100 Comuni in forma singola o in una strategica alleanza in rete.

Riscoprire la storia dei nostri borghi per offrire l’opportunità di conoscere in maniera più approfondita le proprie ricchezze e le peculiarità. È con questo obiettivo che il Comune di Cupramontana ha aderito al progetto della Regione “MArCheStorie”, festival itinerante che attraverso luoghi, tradizioni, cibi, vicende millenarie e storie dei borghi delle Marche, offre l’opportunità di spettacolo, divertimento ed emozioni.

Nelle serate di oggi 2 settembre e del 3 e 4, le vicende del conte Corraduccio saranno il filo conduttore delle rievocazioni storiche, delle visite guidate e degli spettacoli teatrali che animeranno l’abbazia del Beato Angelo e il centro storico.

A fare da cornice all’evento principale “Storie del castello scomparso di Accola”, uno spettacolo che mette in scena la pubblica lettura del testamento dell’ultimo Conte Corraduccio di Accola, ci saranno visite guidate e animate all’abbazia del Beato Angelo a cura dell’Archeoclub di Cupramontana, che accompagnerà i visitatori all’interno dell’abbazia camaldolese di Santa Maria in Serra oggi conosciuta come abbazia del Beato Angelo, riportata al XIII secolo nelle ambientazioni e nelle scene di vita dei monaci e dei laici, interpretati dagli Armati dell’antica Marca, gruppo di rievocazione storica Vallesina – Valmisa.

Scoprire e rivivere la storia di questo gioiello attraverso degustazioni e la presentazione del testo storico a cui si ispira lo spettacolo, nonché una cena medievale che si terrà presso i locali della Fornace del Gusto, in via Fornace, dove domani sabato 3 settembre ogni spazio sarà decorato con stendardi e illuminato dalle luci soffuse delle candele. Si tornerà indietro nel tempo.

Un corteo storico curato dagli Armati dell’Antica Marca precederà la cena, dove si starà seduti in tavolate decorate con stoviglie in terracotta e posate di legno, per gustare piatti accuratamente ispirati al periodo e scelti dopo un’attenta ricerca storica, come un’insalatuzza d’erbe, una zuppa di ceci, carne arrosto e gustosi dolci. Prenotazione obbligatoria

La serata sarà allietata da musica dal vivo, spettacoli e visite guidate alla chiesa di San Salvatore e al centro storico.

ll programma

Venerdì 2 settembre

  • ore 18 – 20Musei in Grotta (Mig) – Degustazione prodotti tipici enogastronomici e visita al Museo internazionale delle etichette
  • ore 21Abbazia del Beato Angelo – Visita guidata animata all’abbazia allestita con figuranti con ambientazione della tradizione medievale

Sabato 3 settembre

  • ore 18 -20 Musei in Grotta (Mig) – Degustazione prodotti tipici enogastronomici e visita al Museo internazionale delle etichette
  • ore 20 Presso i locali della Fornace del Gusto, Un salto nel medioevo“, corteo storico, spettacoli, animazione e cena con menu medievale

Domenica 4 settembre

  • ore 18 – 20Musei in Grotta (Mig) – Degustazione prodotti tipici enogastronomici e visita al Museo internazionale delle etichette
  • ore 18Chiostro di San Lorenzo – Presentazione del libro di don Paolo Tomassetti “Accola. Storia di un castello scomparso nella Marca di Ancona, nel territorio di Cupramontana”
  • ore 21.30Piazza IV NovembreIl testamento di Corraduccio d’ Accola – Spettacolo teatrale di don Maurizio Fileni tratto da “Accola. Storia di un castello scomparso nella Marca di Ancona, nel territorio di Cupramontana” di don Paolo Tomassetti

Info

turismo@cupramontana-accoglie.it Tel. 0731 78 01 99

Prenotazioni visite guidate e cena medievale: turismo-cupramontana.com

(Redazione)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca3 ore fa

Jesi / Caritas, Elisabetta Figini vola in Bosnia

Insieme ad altri 12 giovani volontari marchigiani con il progetto Remap Community per la sensibilizzazione e il sostegno al tema...

Cronaca3 ore fa

La scomparsa / Il dolore e il pianto della mamma: «Simone, dov’è mia figlia Andreea?»

«Sto perdendo le speranze, devi dire la verità», il confronto di ieri sera a “Chi l’ha visto?” di Redazione Jesi,...

Attualità3 ore fa

Castelplanio / Frantoio Chiodi, giornata divulgativa sull’olio extra vergine d’oliva

Con lo scopo di far conoscere il prodotto principe delle nostre colline marchigiane a cura dell’Azienza Agrituristica “Tenuta Belvedere“ Castelplanio,...

Eventi & Cultura3 ore fa

Jesi / La vita e l’arte di Marta Mancini: «Di là c’è sempre qualcosa»

L’artista dal suo osservatorio in Chiostro Sant’Agostino: «Le mie ultime opere sono più rarefatte, in qualche modo ingannano lo sguardo...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Caro bollette: «Privilegiati i soggetti più in difficoltà»

L’assessore Samuele Animali in merito alla querelle innescata da Marialuisa Quaglieri (Jesiamo) dopo il no in Consiglio comunale a estendere...

Marche news3 ore fa

Ancona / Troppe liti tra coinquilini e uno dei due cambia la serratura di casa

Sono dovuti intervenire gli agenti della Squadra Volante della Questura per risolvere una situazione che si era fatta pesante Ancona,...

Attualità3 ore fa

Falconara / «Degrado alla stazione, occorre intervenire»

Gli assessori Clemente Rossi e Valentina Barchiesi sollecitano Rfi: «Deve rinascere a nuova vita per dare impulso al centro città...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Next Appennino, venerdì l’incontro a palazzo del podestà

Next Appennino è il programma per il rilancio economico e sociale delle regioni colpite dai terremoti del 2009 e del...

Sport11 ore fa

Eccellenza / Coppa Italia, la Jesina riagguanta il Castelfidardo: 1-1

Passata in svantaggio al “Carotti” acciuffa il pari con una bella rete di Cameruccio (61′), ritorno il 19 ottobre di...

Cronaca16 ore fa

Jesi / Con il 5 per mille fondi destinati all’asilo nido “Romero”

Circa 12 mila euro per implementare l’attività educativa, anche in termini di personale, e altri mille per l’acquisto di nuovi...

Meteo Marche