Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / ANTEPRIMA FABRIJAZZ, GIOVANNI CECCARELLI IN CONCERTO PER LA SIRIA

FABRIANO, 21 luglio 2019 – Musica per la Siria, per non perdere di vista una tragedia infinita tra disperazione, guerra e distruzione.

Giovanni Ceccarelli al piano, con Marco Agostinelli come ospite, racconterà in musica la storia di una guerra civile lunga nove anni dove alle parole (ed alle note) l’uomo ha preferito le bombe.

Per cercare di raccogliere fondi e sostegnoCeccarelli organizza dal 2016 concerti-evento con questo obbiettivo, supportato dall’Associazione francese Life 4 Syria.

Ceccarelli è nato nella città della carta, ed è proprio lì che ha iniziato a coltivare una passione intensa, bruciante, che lo ha portato poi a cercare di insegnamento tra Stati Uniti ed Italia. Tanti progetti musicali, collaborazioni, festival e premi per un pianista dal talento e della classe cristallina.

Quella di giovedì non sarà la prima serata dedicata alla Siria (dove peraltro Ceccarelli ha insegnato a Damasco, presso il French Cultural Center piano jazz ed improvvisazione nel 2011), perché nel 2016 già un primo momento di grande attenzione ed umanità pensando per i drammi lasciati aperti dalla guerra civile.

Primo evento di FabriJazz (evento organizzato da Fabriano Pro Musica) è stato organizzato in collaborazione con il Lions Club, Life 4 Syria ed il comune di Fabriano

Appuntamento ai Giardini del Poio, giovedì 25 luglio, per ascoltare una musica di pace e speranza. Inizio del live ore 21.30, biglietto d’ingresso 10 euro.

Saverio Spadavecchia

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere


Meteo Marche