Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / ANZIANI TUTELATI IN HOTEL: IL TAR RESPINGE LA RICHIESTA DI SOSPENSIVA

La decisione comunicata questa mattina

 

FABRIANO, 25 gennaio 2019 – Arrivata nella giornata la decisione del TAR legata al caso degli anziani tutelati da una cooperativa ed ospiti presso l’hotel Gentile: niente sospensiva ma l’attività alberghiera potrà continuare.

Queste le motivazioni: secondo quanto deciso dal tar l’albergo non è provvisto di autorizzazione per l’esercizio di attività di struttura socio sanitaria per anziani e/o soggetti in condizioni di non autosufficienza e per mancanza dei requisiti strutturali ed igienico sanitari imposti dalla disciplina di settore.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Niente sospensiva quindi, ed  un grande punto interrogativo per il destino degli oltre 30 anziani ospiti dell’Hotel che venivano tutelati dagli operatori della Cooperativa Iris. Una vicenda nata dai controlli notturni dei Nas a fine novembre dello scorso anno e poi arrivata al picco di tensione con l’ordinanza sindacale con la quale si stabiliva la chiusura della struttura protetta per anziani senza la dovuta autorizzazione in un’ala dell’Hotel Gentile.

Niente da fare per il ricorso presentato dall’Avvocato Carmenati

Il TAR non ha accolto la tesi: il servizio offerto dalla Cooperativa Iris nei confronti degli anziani ospiti era un “servizio conto terzi” offerto dalla società che gestisce l’Hotel.

Il futuro?

Ora, per le famiglie degli anziani, un punto interrogativo da risolvere in brevissimo tempo.  Prima della decisione del TAR forte – e ripetuta – era stata la presa di posizione: “Da qua i nostri anziani non se ne vanno“.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche