Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / ARCI VOCE E CANZONIERE DELL’ANPI, AL TEATRO GENTILE IL CANTO DI LIBERTÀ

Spettacolo della memoria, attraverso il dramma dell’emigrazione e della lotta partigiana

FABRIANO, 28 novembre 2018Canzoniere dell’Anpi e Arci Voce protagonisti domenica scorsa sul palco del Teatro Gentile nello spettacolo È questo il fiore: canto di libertà, inserito nella rassegna Sibillini live 2018, musiche e teatro nelle terre del sisma, organizzata da Arci Marche con il contributo della Regione e, nella circostanza, del comune di Fabriano.

Musica di impegno civile e di lotta e parole – poesie, testi, lettere, scelti dallo scrittore Tullio Bugari e proposti dal gruppo diretto da Maria Grazia Tiberi – hanno condotto il filo del racconto attraverso il dramma dell’emigrazione e della lotta partigiana al nazifascismo per la riconquista della libertà attraverso la Resistenza. Gruppo di Arci Voce composto da Rosella Canari, Cristina Corsini, Laura Santoni, Elisabetta Benedetti, Maria Nives Piazza, Luigina Tantucci, Lucia Lucarini, Manuela Carotti.

E non potevano mancare riferimenti alla Resistenza fabrianese – città decorata con la medaglia di bronzo al valor militare nella lotta di Liberazione – , con Engles Profili – sul palco il nipote Lorenzo – e Ivan Silvestrini.

Memoria che ha coinvolto il pubblico presente in uno spettacolo già presentato con successo, il 23 aprile scorso, al Teatro Pergolesi di Jesi.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.