Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / ARTI VISIVE & POESIA PER IL PREMIO NAZIONALE “CITTÀ DEL MAGLIO”

Il concorso si articola in 4 sezioni: Poesia in lingua, Poesia in vernacolo, Fotografia e Pittura

 

FABRIANO, 26 dicembre 2018 – Ancora un tassello nel quadro di eventi ed occasioni legate alla prossima ventinquesima edizione del Palio di San Giovanni Battista: il Premio Nazionale di Poesia e Arti Visive “Città del Maglio”.

Dopo il bando nazionale per cercare gli artisti autori dei disegni che poi si trasformeranno in infiorata, l’edizione delle nozze d’argento della rievocazione storica apre all’arte in tutte le sue forme con un premio capace di abbracciare più arti.

Creatività quindi, con un legame con la Conference Unesco 2019 sempre più saldo. La rievocazione storica e l’evento Unesco accenderanno il giugno fabrianese con quest’ultima che si articolerà tra il 10 ed il 15 giugno. Sempre nel periodo legato al patrono Giovanni Battista il Palio.

Le sezioni

Sezione A – Poesia inedita in vernacolo 

Il concorrente partecipa con un massimo di tre poesie inedite, a tema libero, mai premiate in altri concorsi (per premiate si intende classificate nei primi tre posti, fino alla scadenza del bando), pena la squalifica. Ciascuna di lunghezza non superiore ai 40 versi, in formato Word (carattere Times New Roman, 12), in 7 copie, di cui una sola firmata e completa dei dati personali dell’autore.

Sezione B – Poesia inedita in lingua 

Il concorrente partecipa con un massimo di tre poesie inedite, a tema libero, mai premiate in altri concorsi (per premiate si intende classificate nei primi tre posti, fino alla scadenza del bando), pena la squalifica. Ciascuna di lunghezza non superiore ai 40 versi, in formato Word (carattere Times New Roman 12), in 7 copie di cui una sola firmata ed anche questa completa dei dati personali dell’autore.

Sezione C – Fotografia a tema “L’uomo e la città creativa  

Il concorrente partecipa con un massimo di 3 fotografie, in tecnica tradizionale o digitale, a colori o in b/n, nel formato minimo di cm 13×18 e massimo cm 20×30. La risoluzione di ogni foto dovrà essere in formato in formato JPG con risoluzione 300 dpi. Le opere non dovranno essere premiate fino alla scadenza del bando. Su un foglio a parte riportare il nome dell’artista, titolo, dimensioni e l’anno di esecuzione.

Sezione D – Pittura a tema “L’uomo e la città creativa 

Si partecipa con due opere, la tecnica da usare è libera (olio, tempera, acrilico, vinile, collage, grafite, inchiostro, matita), inviando foto a colori e/o in b/n esclusivamente in formato minimo di cm 13×18 e massimo di cm 20×30. Le opere non dovranno essere premiate fino alla scadenza del bando. Il formato del dipinto originale dovrà rientrare nelle misure da 30×30 a 70×50 con o senza cornice. Su un foglio a parte riportare il nome dell’artista, titolo, la tecnica eseguita, dimensioni e l’anno di esecuzione.

Come partecipare?

Possono partecipare i maggiorenni, italiani e stranieri, e la tassa di lettura per ogni sezione è di 15 euro. Per due sezioni 25, per tre 30 ed infine per quattro 35 euro. Le opere dovranno essere inviate in busta chiusa, sulla quale è obbligatorio specificare la sezione a cui si partecipa, entro il 31 marzo 2019 (farà fede il timbro postale).

Il concorso è stato ideato ideato e fondato da Emanuela Antonini, ed è organizzato dall’Ente Autonomo Palio San Giovanni Battista in collaborazione con il Comune di Fabriano.

Sul sito del comune il bando completo con tutte le informazioni necessarie. (clicca qui)

La serata della “vittoria”

La serata finale del premio si celebrarà il 22 giugno prossimo, alle ore 17, all’interno dell’oratorio della Carità.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.