Connect with us

Attualità

FABRIANO / CITTÀ PULITA, IL “PRONTO INTERVENTO” DEI VOLONTARI

Fabrizio Ciccolini ci racconta come è il loro lavoro: “Dedichiamo il tempo libero al decoro urbano”. Esempio per risvegliare il senso civico

 

FABRIANO, 7 settembre 2019 – Sono tutte persone di buona volontà, gli uomini e le donne che fanno parte del volontariato civico e che spendono il proprio tempo libero per contribuire a mantenere pulita la città.

“È un’idea che nasce già qualche anno fa” dice Fabrizio Ciccolini, uno dei volontari “e che ora grazie al comune si è realizzata al meglio”. Ciccolini tiene a sottolineare che i volontari non si vogliono sostituire ai dipendenti comunali ma vogliono essere qualcosa in più, un aiuto su cui poter contare quando necessario. Si organizzano attraverso una chat di gruppo, in cui comunicano di volta in volta le zone dove è necessario intervenire.

“Per interventi sul pubblico bisogna essere autorizzati, quindi abbiamo la casacca riconoscitiva, il tesserino, l’assicurazione e un regolamento”. Ecco allora che basta un messaggio inviato su WhatsApp e chi può indossa la “divisa” e si dirige sul luogo. Il loro obiettivo è quello di avere una città pulita e accogliente, che anche turisticamente parlando può essere un fattore accattivante.

“Altro scopo importante è quello di essere da esempio per suscitare e risvegliare il proprio senso civico” conclude Fabrizio “È utile raccogliere un pezzo di carta ma sarebbe più importante non buttarlo in terra!”

Sono 35 i volontari che, insieme al potenziamento dei cestini e alla collaborazione con Anconambiente, cercano di raggiungere questo obiettivo sincronizzandosi con le figure comunali (leggi l’articolo).

“Cerchiamo di far capire ai cittadini che bisogna mantenere pulita la città come se fosse casa propria”. Importante è la collaborazione con Daniela Fantini, titolare di Edilsanitaria, che ha acquistato i gilet ad alta visibilità  e ne ha curato la stampa. In più sono state donate dal  presidente di Avis Fabriano Luciano Bano, delle magliette ai volontari, a sottolineare la collaborazione che c’è.

“Abbiamo anche aggiunto un nuovo mezzo di lavoro” conclude il consigliere Romani “un vecchio carretto che sistemato e dipinto potremmo utilizzare dai prossimi giorni. Aspettiamo altri volontari”.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.