Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / CONSEGNATA LA BORSA DI STUDIO AIDO PER RICORDARE SARA MENICHELLI

L’iniziativa promossa dall’Aido per ricordare una giovane vita spezzata poco più di tre anni fa

 

FABRIANO, 6 ottobre 2019 – Consegnata ieri mattina la borsa di studio per ricordare Sara Menichelli e la storia di una ragazza innamorata della vita morta a soli 22 anni a causa di un tragico schianto lungo l’A14 nel luglio del 2016.

A raccogliere al “sfida” tanti ragazzi delle scuole superiori fabrianesi, che hanno partecipato con dei video dopo gli incontri che l’Aido ed i genitori di Sara avevano organizzato con gli studenti durante l’anno scolastico 2018/19. Vincitrice della borsa di studio (valore 1.000 euro) Anna Ciarlantini del classico “Stelluti”. Seconda Ginevra Faggi (anche lei classico “Stelluti”) e terza Gaia Ruggeri dell’Istituto “Morea”.

Previste quattro giurie per i video: AIDO, i familiari di Sara, gli amici di Sara che hanno espresso un voto emozionale e la giuria “tecnica” composta dal Prof. Marco Galli, Prof. Christian Pasquini e Prof. Raffaele Petrucci che hanno spiegato durante il convegno il rispettivo metodo di valutazione.

Sono intervenuti il Presidente provinciale e consigliere nazionale di AIDO Roberto Ciarimboli, l’Associazione nazionale trapiantati e dializzati ANED ONLUS, la Dr.ssa Tiziana Karer coordinatrice trapianti dell’Ospedale di Fabriano, il Dr. Denis Didu della Banca degli occhi di Fabriano, il Dr. Pietro Torresan creatore della Banca degli occhi, l’Assessore allo sport del Comune di Fabriano Francesco Scaloni, il Sindaco del Comune di Genga Marco Filipponi e tutte le classi quinte degli istituti di istruzione superiore di Fabriano accompagnate anche dai rispettivi Dirigenti scolastici.

Ma prima della premiazione un dialogo sul senso e sulla centralità della donazione degli organi ed un video per ricordare ai tanti presenti Sara.

Poi le voci dei genitori Giancarlo e Rita, testimoni incrollabili nonostante la tragedia. “La sua forza non è andata perduta, ora si trova in altre persone attraverso un grande gesto d’amore che è la donazione degli organi. Abbiamo confidato nella fede, e siamo convinti che Sara è con noi anche adesso”.

Una storia che parte da una tragedia, ma che nel suo scorrere ha permesso di lasciare un segno di speranza terrena con un dono per regalare nuova speranza ad altri 8 malati. E poi il regalo degli infioratori di Porta Cervara all’interno della chiesa della Misericordia, una infiorata per Sara costruita dai compagni di “lavoro” durante i giorni del Palio e che rimarrà nella chiesa fino a primavera.

Nel pomeriggio la grande sfida: un mini torneo di pallavolo che ha messo a confronto la nazionale trapiantati e gli amici di Sara. Poi il memorial: con la classifica del torneo che ha visto protagonisti gli istituti superiori cittadini: primo posto per il liceo scientifico, secondo il liceo artistico e terzo l’istituto Morea

Una sfida intensa, che ha messo al centro di tutto la voglia di non mollare mai nonostante le difficoltà affrontate.

Saverio Spadavecchia

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Calcio9 minuti fa

Eccellenza / Jesina perde in casa dell’Atletico Ascoli, sfuma la corsa alla serie D

L’arbitro Racchi di Ancona nel mirino per un presunto calcio di rigore non concesso ai leoncelli sul finale del 1°...

Attualità1 ora fa

Cingoli / Alberghiero “Varnelli“: al Teatro Farnese la consegna dei diplomi 

L’Istituto ha celebrato le proprie eccellenze con una festa per gli studenti che avevano terminato il ciclo di studi negli...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Media Leopardi: presentato il secondo volume “Storie da ragazzi 2” (video)

Un sabato da ricordare quello di ieri alla Bocciofila con il secondo volume dell’Antologia dei Ragazzi Jesi, 22 maggio 2022...

Breaking news4 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 599 positivi, 156 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 379,32 e rapporto positivi testati al 22,9% Ancona, 22 Maggio 2022 – Nelle Marche...

Jesi5 ore fa

Jesi / Fioretto femminile, Matilde Calvanese argento in Coppa Italia Under 23

La jesina in forza alla fiamme Oro ha perso in finale 15-6. Buoni piazzamenti anche per gli altre jesine Tortellotti,...

Attualità5 ore fa

Moie / Alla Fornace, “Riempiamo le scatole“ (video)

Incontro molto partecipato con l’associazione Ánemos per presentare il progetto Book Box, nato grazie alla collaborazione tra la biblioteca e...

Attualità5 ore fa

S. Maria Nuova / Oggetti e sogni consegnati al futuro: sigillata la capsula del tempo

Verrà riaperta il 13 giugno 2050, scambio di idee ed esperienze generazionali per unire il mondo del “passato” con quello...

Calcio9 ore fa

Promozione / Il Moie Vallesina esulta, il Sassoferrato Genga non molla

Tre turni al termine, 9 punti ancora in palio. Sabato prossimo Sassoferrato Genga – Barbara, Villa San Martino – Moie...

Chiaravalle10 ore fa

Chiaravalle / Molinelli, ‘gioca sui pattini 2022’

Appuntamento dedicato a bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni, ancora non agonisti. Partecipanti provenienti da tutta la regione...

Attualità12 ore fa

Monte Roberto / L’amore non ha età: dopo 53 anni arriva il “sì”

In un maggio lontano si sono conosciuti e ieri hanno coronato il loro sogno d’amore Monte Roberto, 22 maggio 2022...

Meteo Marche