Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / CONTO ALLA ROVESCIA, DA SABATO ALLA SCOPERTA DELLA MADONNA BENOIS DI LEONARDO

l’opera sarà esposta dal 1 giugno al 30 giugno

 

FABRIANO, 26 maggio 2019 – Un vero e proprio conto alla rovescia, poco meno di una settimana e la città potrà scoprire la bellezza della Madonna Benois di Leonardo da Vinci.

L’evento previsto per il prossimo 1 giugno (a partire dalle 16.30 all’interno del teatro Gentile) servità per presentare l’opera giovanile di Leonardo da Vinci attraverso le parole diFrancesca Merloni, UNESCO Goodwill Ambassador for Creative Cities. Il taglio del nastro solo un paio di ore dopo, alle ore 18.30.

Questo il commento del Primo Cittadino: “Tra qualche giorno arriverà a Fabriano la Madonna Benois di Leonardo. Nell’anno che segna i 500 anni dalla morte del grande genio Fabriano ospiterà l’unica opera di Leonardo proveniente da collezioni estere sul territorio italiano. Il primo tassello di un periodo intenso di eventi che trasformeranno la nostra città rendendola la capitale della creatività. Per la nostra città è una scommessa enorme e uno sforzo ciclopico. Ci sono tante persone che stanno lavorando per garantirne la migliore riuscita e anche gli uffici del comune sono da mesi in piena e frenetica attività per tutto quello che riguarda la gestione amministrativa di tutto l’evento e per tutto quanto riguarda i piccoli grandi lavori per presentare la città al meglio. Approfitto per ringraziarli perchè lo sforzo è veramente notevole”.

Sarà possibile presenziare all’evento inuagurale a teatro, mandando una mail all’indirizzo e-mail info@unescofabriano2019.org, al numero di telefono 0732 880542 o tramite il link allegato: https://forms.gle/92c8B1Hz6myyQmJq7 

Questi gli orari per poter ammirare il capolavoro vinciano all’interno della Pinacoteca “Molajoli”: 10 – 13 / 15 – 18 (lunedì chiuso)  Dal 10 al 16 giugno 10 – 23 (lunedì aperto)

(Saverio Spadavecchia)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.