Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Covid, impennata di nuovi casi positivi

I numeri crescono anche nelle città vicine, più che raddoppiati a casi confermati a Cerreto D’Esi

FABRIANO, 8 gennaio 2022 – I nuovi casi positivi in città crescono vertiginosamente e oggi raggiungono 477 positivi e 617 quarantene.

Numeri che nel giro di pochi giorni sono lievitati, passando dai 303 del primo gennaio (e 563 quarantene) ai numeri confermati questa mattina dalla piattaforma regionale di monitoraggio covid.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Picco di nuovi positivi da non collegare allo screening del 6 gennaio (dedicato a studenti di elementari e medie), che avrebbe individuato poco più di 10 nuovi casi positivi.

Molto probabilmente il nuovo picco di positivi da collegare alle festività natalizie appena trascorse.

Ma non c’è solo la città della carta a preoccupare, perché anche la vicina Cerreto D’Esi ha visto una preoccupante impennata di nuovi casi positivi. Oggi confermati 80 casi positivi e 93 quarantene. Una decisa impennata rispetto ai 30 positivi ed alle 55 quarantene dello scorso primo gennaio.

Il sindaco di Cerreto D’Esi David Grillini

«È evidente che l’impennata dei contagi è stata repentina a testimonianza della grande contagiosità della malattia. Dalle notizie che abbiamo – scrive su facebook il sindaco di Cerreto David Grillini – al momento, la maggior parte dei positivi versa in discrete condizioni anche se per alcuni la malattia è impegnativa. Invitiamo la cittadinanza a fare molta attenzione a tutte le norme con cui abbiamo imparato a convivere».

« Indossiamo la mascherina anche all’aperto, se in luoghi affollati la ffp2 che ci da molte più garanzie, manteniamo la distanza di sicurezza sempre, ed evitiamo assembramenti. Anche se i sintomi nella maggior parte dei casi sembrano essere lievi – conclude Grillini invitando tutti i cittadini alla prudenza e al rispetto delle regole – specie per i vaccinati, facciamo attenzione e rimaniamo concentrati perché il decorso della malattia resta pur sempre incerto, non è il momento di abbassare la guardia».

Anche Sassoferrato ha visto il numero di positivi crescere nella settimana compresa tra il primo e l’8 gennaio, passando da 59 ad 88 casi confermanti (e conseguente aumento di quarantene da 101 a 128).

Aumento di nuovi positivi anche a Genga, da 13 a 22 positivi (e da 21 a 31 quarantene).

Sempre rimanente all’interno dei comuni di Ambito 10, aumento di nuovi casi anche a Serra San Quirico. I positivi ora sono 15, mentre la settimana scorsa 9. Aumentati anche i cittadini in quarantena: da 24 a 29.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi