Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Cuccioli di barboncino ed attrezzi agricoli, la truffa viaggia online

Gli uomini del Commissariato fabrianse hanno individuato i responsabili di una serie di truffe avvenute nel corso degli ultimi mesi

FABRIANO, 15 ottobre 2021 – A seguito delle denunce presentate alla Polizia nel corso dell’ultimo trimestre, sono state individuate e denunciate 8 persone.

Tra le truffe segnalate agli uomini del Commissariato fabrianese, sei di queste si sono attestate da i 50 ed i 150 euro, mentre due hanno superato rispettivamente i 4.000 (circa) ed i 10.000 euro.

Andreoli immobiliare 01-07-20

 La prima delle ultime due è stata ai danni di una giovane donna, che dopo aver notato un annuncio sul sito subito.it ha deciso di acquistare due cuccioli di barboncino.

1.800 euro il valore della transazione, ma dopo aver fatto il versamento nessuna notizia dagli acquirenti e dei barboncini desiderati.

La seconda, più complessa, collegata ad un trincia argini ed altri attrezzi da giardinaggio. Un giovane, dopo aver contattato l’inserzionista inizia a trattare per altri articoli, partendo da un valore di 500 euro fino ad arrivare alla somma complessiva di 10.000 euro comprensiva di attrezzi agricoli.

Dopo aver versato la somma pattuita, il giovane ha atteso invano l’arrivo degli articoli, senza però trovare riscontro positivo.

Dopo le denunce le indagini, che hanno permesso di individuare i responsabili.

Per quanto riguarda le ultime due truffe, sono stati denunciati due giovani, uomo e donna di 20 anni di Caserta, per quanto riguarda la truffa dei cuccioli di barboncino ed altri due soggetti (anche in questo caso un uomo di Spello ed una donna di Desenzano del Garda) per la truffa degli attrezzi da giardinaggio.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 


Meteo Marche