Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Dalle Marche all’Umbria per spacciare, arrestato

L’arresto di un giovane di 30 anni italiano di origine marocchina avvenuto fuori regione, condannato e pena sospesa

FABRIANO, 15 febbraio 2021 – Arrestato, nella serata di sabato, un giovane italiano di origine marocchina responsabile della detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo residente in un comune limitrofo, trentenne e ben noto alle forze dell’ordine, è stato notato dai militari in prima battuta in pieno centro a Fabriano. Il girovagare senza meta ha messo in allarme i Carabinieri, che hanno deciso di seguire i movimenti dell’uomo.

Dopo altro tempo passato in città, si è recato a Gualdo Tadino (provincia di Perugia) replicando lo stesso tipo di comportamento.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Poco dopo il suo arrivo nella città umbra, il trentenne è stato avvicinato da un 40enne del posto, al quale ha ceduto quella che poi si è rivelata essere una dose di hashish.

Appena completato lo scambio i militari (in borghese) di Fabriano hanno arrestato l’uomo e segnalato il 40enne umbro come assuntore di sostanze stupefacenti.

Nella giornata di oggi la convalida dell’arresto da parte dell’autorità giudiziaria, la condanna e la successiva sospensione della pena.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche