Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / ENGLES PROFILI, 74 ANNI DOPO

Allo studio revisione regolamento per concessione spazi pubblici a realtà dichiaratamente antifasciste

 

FABRIANO, 24 aprile 2018 – Fabriano ricorda Engles Profili, il dottore dei poveri e degli ultimi, la medaglia d’oro al merito civile ed il partigiano senza armi. Una celebrazione avvenuta il 22 aprile, prima presso il nosocomio cittadino e poi presso il cippo commemorativo di Cancelli.

Confermata la volontà da parte del primo cittadino di provvedere ad una modifica del regolamento del Comune di Fabriano: spazi pubblici solo a chi si dichiarerà antifascista.

La storia in poche righe

Pochi giorni prima della morte, il 16 aprile 1944, venne rapito e non essendo riusciti a farlo parlare i fascisti lo fucilarono e poi gettarono il corpo in una scarpata, a poca distanza dalla frazione di Cancelli.

Durante la Resistenza ebbe funzione di collegamento tra il CLN, i gruppi partigiani e i Gap, profittando della sua professione di medico chirurgo specialista nelle malattie polmonari. Per tale suo sacrificio, il 25 aprile 2006 il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha consegnato ai figli Aldo e Enzo la Medaglia d’Oro al Valore Civile.

A 74 anni di distanza l’Ospedale di Fabriano, che porta il suo nome, ha svelato una targa per ricordare il sacrificio del medico durante la guerra di Liberazione. “Medico e partigiano senza armi. Torturato ed ucciso dai nazifascisti”. Questa la scritta sotto il busto del Medico fabrianese.

Il ricordo a Cancelli

A poca, pochissima, distanza da dove venne ritrovato il corpo il secondo momento della giornata di domenica: il ricordo nei pressi del cippo commemorativo. Diversi gli interventi, tra cui quello dell’Anpi che ha ricordato la necessità di combattare il ritorno di estremismi e fascismi. Presente anche il Sindaco Santarelli che ha annunciato una svolta nella concessione degli spazi pubblici comunali: “Chi chiederà degli spazi del comune per eventi pubblici dovrà dichiare la sua adesione all’antifascismo e cercheremo di fare quello che a livello nazionale ancora non si riesce a fare”.

Iniziativa che parte dalla spinta di Vinicio Arteconi e da una mozione presentata dallo stesso consigliere di Associazione Fabriano Progressista nel novembre scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio
Granpanda 03-04-20


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.