Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Ex Antonio Merloni, procedura di mobilità per i 537 lavoratori

Fim, Fiom e Uilm: «L’ennesimo disastro occupazionale che colpisce il territorio di Fabriano»

FABRIANO, 28 aprile 2021 – È stata aperta oggi la procedura di mobilità per 537 dipendenti tra Marche ed Umbria della Indelfab (ex Jp Industries ed ex Antonio Merloni)

L’azienda era in cassa per cessazione dal 15 novembre del 2020. Una nuova mazzata per il territorio fabrianese, per la crisi ormai (più che) decennale dell’ex Antonio Merloni e che si va ad aggiungere alla già preoccupante vertenza Elica.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Dure le organizzazioni sindacali, che chiedono con urgenza una convocazione al Mise con il ministero del lavoro e la regione Marche, per valutare ulteriori strumenti di tutela dell’occupazione e per incentivare e favorire eventuali manifestazioni di interesse, di cui  comunque ad oggi non siamo a conoscenza.

«L’ennesimo disastro occupazionale che colpisce il territorio di Fabriano – accusano con durezza Fim, Fiom e Uilm –  sul quale bisogna lavorare in questi pochi mesi rimasti per costruire veri progetti industriali».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche