Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / GIANMARCO SAURINO IN SCENA VENERDÌ AL “GENTILE”

Tra Victor Hugo ed Amnesty International

 

FABRIANO, 12 febbraio 2018 – Uno spettacolo per parlare di un tema controverso, uno spettacolo ispirato al romanzo di Victor Hugo “L’ultimo giorno di un condannato a morte”, nel quale vengono raccontati in prima persona gli ultimi giorni di un prigioniero destinato al patibolo.

Proprio da questo romanzo ottocentesco prende vita “Condannato a morte. L’inchiesta” il monologo teatrale scritto e diretto da Davide Sacco e interpretato da Gianmarco Saurino che andrà in scena il 16 febbraio al Teatro Gentile.

In una sorta di arena/aula di tribunale, l’attore Gianmarco Saurino, che da solo interpreta più ruoli, è in gabbia e scalpita per esprimere le sue ragioni contro quella di Stato e il ‘senso comune di giustizia’.

Lo spettacolo prodotto da Tradizione Teatro in collaborazione con il Festival Progetto Lunga Vita e realizzato con il patrocinio di Amnesty International Italia e il sostegno di Accademia delle Belle Arti di Napoli arriva a Fabriano grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale, l’Amat e Papaveri e Papere.

Proprio con Papaveri e Papere Saurino svilupperà durante questo fine settimana un laboratorio di recitazione.

Due le repliche previste, matinée per le Scuole Superiori e alle 21.15 per il pubblico del Gentile che potrà acquistare il biglietto di ingresso (8.00 €) il giorno di spettacolo al botteghino del teatro a partire dalle ore 17.00 Informazioni allo 0732 3644 (Botteghino Teatro Gentile in orario di apertura), 071 2072439 (Amat), 0732 709223 (Uff. Cultura Comune Fabriano).

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.