Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / GIARDINI DEL POIO, DEBUTTO A RITMO DI JAZZ

FABRIANO, 5 agosto 2018 – Debutto in musica per i rinnovati giardini del poio, con la musica di FabriJazz a salutare la nuova “forma” dello storico luogo fabrianese. I lavori hanno diviso la cittadinanza, con un tunnel costituito da pareti e copertura in vetro ed un uno spazio per eventi a pianta quadrata, coperto solo in parte in maniera permanente ed aperto sui lati perimetrali.

Intervento partito con la passata amministrazione, durante i primi mesi del 2016, con il sostegno finanziario di 100 mila euro erogato dell’allora Veneto Banca ad integrazione di 300 mila euro di fondi Fas. Opera che ha spaccato la città (e gli utenti Facebook) che si sono apertamente schierati contro la nuova struttura durante le fasi della lavorazione.

FabriJazz “inaugura” il Poio

Musica quindi, con Roberto Gatto e Daniele Sepe a “duellare” a colpi di musica. Buonissima affluenza di pubblico ed ottima prestazione dei musicisti coinvolti. Oltre a Gatto e Sepe, coinvolti Tommy De Paola al piano e Davide Costagliola al basso.

Un live intenso tra Weather Report, brani della tradizione ed una contaminazione tra Miles Davis e Jimi Hendrix, tra “Mademoiselle Mabry” e “The Wind Cries Mary”. Un viaggio nella musica per la quinta edizione del festival jazz cittadino che culminerà l’8 settembre con Fabrizio Bosso con il Rosario Giuliani quartet. Il trombettista torinese chiuderà in musica la nuova edizione della kermesse fabrianese.

Questa volta, per l’evento più importante della kermesse, in scena tutti al teatro Gentile dalle ore 21.30

Corsi, masterclass e jam session

Non solo live, perché fabriJazz proporrò corsi e masterclass dal 28 agosto al 2 settembre, una masterclass con il batterista e percussionista fabrianese Alessandro Paternesi. (29 agosto, ore 18.30 presso l’Auditorium della scuola Marco Polo). E poi le 5 jam session in 5 locali ad ospitare le evoluzioni musicali di maestri e studenti.

25 agosto ore 21.30 anteprima FabriJazz al wooden bar. 28 agosto al The tanning Pub, 29 agosto “Cena in jazz” presso il relais Marchese del Grillo (dalle ore 20), 30 agosto alle 21.30 presso l’Antica osteria Mariani. Il giorno successivo, 31 agosto, si passa alla birroteca Lo Sverso, sempre alle 21.30.

Battute finali con il saggio degli allievi presso la pinacoteca Molajoli a partire dalle ore 21.30 del primo di settembre.

Gran finale con il concerto del 2 settembre presso i Giardini del Poio con la Big Band di FabriJazz. Sempre ore 21.30. In caso di maltempo il live si trasferirà all’interno del teatro Gentile.

Questo slideshow richiede JavaScript.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.