Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Giorno della Memoria, il messaggio del sindaco Santarelli

La riflessione del primo cittadino parte dall’Articolo 3 della Costituzione Italiana

FABRIANO, 27 gennaio 2021 – Sceglie i social network il primo cittadino fabrianese per ricordare il Giorno della Memoria.

Sceglie di partire con l’Articolo 3 della Costituzione, “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”, per poi esprime il proprio pensiero.

«Ricordare non è un mero esercizio fine a se stesso – scrive – ricordare è soprattutto esercitarsi alla memoria, capire quanto sia importante conoscere quello che è successo in passato per saper leggere il presente e costruire un futuro consapevole. Senza il ricordo l’articolo 3 della nostra Costituzione avrebbe poco senso, parrebbe scontato. Ricordare è un monito, che ci deve far capire quanto sia pericoloso sottovalutare fenomeni e atteggiamenti che sembrano relegati al passato e che invece sono presenti e latenti. Ricordare serve come avvertimento, perché per creare un clima ostile non serve molto, basta lanciare slogan e ripeterli quotidianamente, è sufficiente che qualcuno individui il colpevole di quei problemi che vengono creati ad arte. Oggi non siamo chiamati solo a ricordare ma anche a testimoniare».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Granpanda 03-04-20