Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “Il Cammino delle Abbazie – Lo Spirito e La Terra”, alla scoperta delle radici del territorio

Abbazie, eremi e natura incontaminata per un percorso in bilico tra Marche ed Umbria

FABRIANO, 21 maggio 2021 Le Marche ed il fabrianese alla riscoperta delle loro radici storiche, culturali e spirituali con “Lo spirito e la terra – Cammino delle abbazie”. 14 itinerari divisi a tappe, pensati per ripercorrere la storia e la cultura di questa terra, attraverso le sue abbazie, i suoi eremi e le sue bellezze naturalistiche.

I 14 itenerari tra Marche ed Umbria

Il cammino come occasione per sviluppare il turismo tra Marche ed Umbria, mettendo in campo relazioni che attraverseranno Parco Gola della Rossa e di Frasassi, Parco del Monte Cucco, Parco del Monte S. Vicino e Canfaito e le città di Fabriano, Matelica, Esanatoglia, Serra San Quirico, Cerreto D’Esi, Sassoferrato, San Severino, Cupramontana, Genga, Serra Sant’Abbondio, Scheggia e Pascelupo, Fossato di Vico e Gualdo Tadino.

Monasteri, eremi e luoghi di spiritualità fusi con una natura secolare, capace di ispirare i santi che hanno attraversato il territorio marchigiano in bilico tra Marche ed Umbria.

Natura e tradizioni per ripercorrere le strade percorse dai grandi santi che hanno caratterizzato l’appenino in bilico tra Marche ed Umbria. Un cammino fruibile anche in mountain bike, anche frazionato ed in futuro anche facilmente convertito per fruitori con fragilità, per anziani e per gruppi ed associazioni religiose.

Con questo entusiasmo l’associazione Università del Camminare, da una attività nata durante le scorse edizioni del Lo Spirito e la Terra, sta consolidando un cammino che non è un comune trekking ma è un vero percorso di riscoperta del territorio e della sua cultura. L’obbiettivo è quello di rendere il cammino attrattivo per i turisti che vogliono conoscere natura e territorio.

Domenica il primo appuntamento di presentazione, la passeggiata di 12 km con partenza da Precicchie alla scoperta e ricerca del monastero di San Stefano di Vallacera, uno degli storici insediamenti del monachesimo femminile benedettino, dove, secondo alcune fonti camaldolesi si stabilirono quelle stesse suore che già occupavano il sito di Valdicastro prima che fosse ceduto a San Romualdo. La chiesa, dopo la partenza delle suore nel 1408 richiamate dentro le mura di Fabriano, non risulta più officiata e se ne sono perse le tracce.

Per partecipare all’evento appuntamento a partire dalle ore 8.30 con partenza da Precicchie. Possibile anche prenotare il pranzo/pic-nic al numero 34828110180 .

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche