Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / IL CINEMA PIANGE VENANTINO VENANTINI, LA “PARTE FELICE” DI VITTORIO GASSMAN

Venantino Venantini nel 2009 a Cannes

FABRIANO, 10 ottobre 2018 – Il cinema italiano e Fabriano piangono Venantino Venantini, morto martedì notte all’ospedale di Viterbo per le conseguenze post operatorie di un’intervento al femore subito la scorsa estate.

Nato a Fabriano nel 1930, partì in giovane età dalla città della carta per diventare artista (la passione per la pittura non lo abbandonò mai) ma venne scoperto dal cinema per il suo physic du role e per la grande capacità di adattarsi ad ogni ruolo con grande professionalità.

Nel film “Il Grande Attacco” di Umberto Lenzi recitò insieme a Henry Fonda e di John Houston (anche celeberrimo regista). Fu fianco a fianco con Robert Mitchum e Peter Falk (il future Tenente Colombo) ne “Lo Sbarco ad Anzio” di Edward Dmytrick ha recitato con Robert Mitchum, Peter Falk e Robert Ryan.

Fu poi protagonista insieme a Giuliano Gemma di “Troppo Rischio Per un Uomo Solo”, giallo ambientato nel mondo della formula 1 e diretto da Luciano Ercoli.

Particolarmente legato ad un film del 1971 che lo vedeva protagonista principale, interamente ambientato nel Cile del 1500: “L’Araucana”.

Un caratterista e protagonista apprezzato da i grandissimi dal cinema italiano (Dino Risi ed Ettore Scola nelle pellicole “La moglie del prete” e “La cena”). Vittorio Gassman lo descrisse come “La mia metà felice” e ad un passo (come raccontava) dal conquistare il ruolo di James Bond – 007, scartato dalla produzione a pochi metri dal contratto preferendo a lui un “certo Sean Connery”. Prese parte anche a fiction tricolori ultima di queste “I Cesaroni”.

Attivissimo e molto stimato anche in Francia, dove ha lavorato fino allo scorso anno.

Nonostante la distanza, il rapporto con la città d’origine era forte, con un legame mai dimenticato rinforzato da legami di famiglia e da una casa in campagna a poca distanza da Fabriano.

I funerali si terranno a Roma, nella parrocchia dei Sacri Cuori di Maria e di Gesù, nel quartiere Vescovio, venerdì 12 ottobre.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023