Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / IN 150 AL PRANZO SOLIDALE DELLA CARITAS

Condivisione e solidarietà per contrastare povertà e solitudine

 

FABRIANO, 15 gennaio 2018 – Erano 150 gli ospiti del pranzo di solidarietà organizzato dalla Caritas Diocesana, per una città ed una comunità (allargata a tutta la Diocesi) che vogliono “Costruire ponti” e compattarsi attorno alla voglia di vivere e condividere il pane gli uni accanto agli altri.

Un pranzo dalla genesi “complicata” dalla neve della scorsa epifania, e che ha fatto slittare in avanti la data del pranzo, fino a quella di domenica 13 gennaio.

In tanti nella palestra della scuola Mazzini, in tanti per ascoltarsi ed ascoltare le storie di un vicino fino a qual momento “sconosciuto”. Un modo per cercare di mostrare che il contrasto alla solitudine ed alla povertà passa anche per momenti conviviali pensati per far brillare una giornata d’inverno.

Presente al pranzo anche il Vescovo della Diocesi di Fabriano Matelica Monsignor Stefano Russo, rimasto vicino ai presenti per tutta la durata del pranzo.

Al centro di tutto un percorso di unità, sostegno e condivisione. Una giornata come un segno che va incontro a chi si trova in una condizione di difficoltà. Un segnale per chi si è trovato e trova in queste condizioni. Solitudine compresa. Un momento significativo, dove la collaborazione tra enti, sostenitori, esercenti, Comune, Parrocchie ed associazioni (comprese anche quelle delle tante frazioni del territorio) ha dimostrato la profonda volontà di “condivisione” di occhi e territorio.

Sostegno & servizio

Fondamentale il servizio delle decine di volontari, che hanno collaborato fattivamente alla “costruzione” del pranzo dalla prima all’ultima portata. Allestimento delle tavolate all’interno della palestra comprasa. In diverse decine a collaborare nella giornata di ieri, dalla preparazione del pasto fino al servizio tra i tavoli. Tutte le associazioni del territorio hanno dato segno di presenza e collaborazione, per una testimonianza di condivisione.

Sostegno anche da parte di Amministrazione e Servizi Sociali ed Ambito 10.

Parla Don Marco Strona

Il Direttore della Caritas della diocesi di Fabriano – Matelica Don Marco commenta così: “Aggregazione e sostegno. Un momento di normalità che aiuta anche il dialogo tra chi di diverse associazioni magari potrebbe non conoscersi. Grande anche il sostegno dei supermeracati e degli alimentari della diocesi che ci hanno sostenuto”.

Una giornata intensa ed impegnativa, una testimonianza tangibile di come sia possibile attraverso la collaborazione di tutte le realtà associative costruire “un ponte” verso chi sta vivendo un periodo di difficoltà.  Un segnale per tutta la comunità

(saverio.spadavecchia@qdmnotizie.it)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.