Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Indelfab, «Un nuovo colpo per l’area fabrianese»

Aguzzi: «Impegno nel promuovere nuovi investimenti per il rilancio produttivo dell’area di crisi ex-Merloni»

FABRIANO, 2 dicembre 2020 – “Preoccupazione e rammarico” per la dichiarazione di fallimento disposta dalla sezione fallimentare del tribunale di Ancona.

Commenta così l’assessore regionale al lavoro Stefano Aguzzi, a seguito del rigetto dek concordato liquidatorio presentato dall’azienda lo scorso 30 settembre (leggi l’articolo). Già stabilita la data per l’udienza,  18 marzo 2021, e già nominati dalla giudice Giuliana Filippello tre curatori fallimentari; Simona Romagnoli, Sabrina Salati e Luca Cortellucci.

«Ci rammarica – commenta Aguzzi – vedere che il lungo periodo di cassa integrazione che ha interessato quasi trecento lavoratori nel nostro territorio e oltre 200 in Umbria vada a concludersi in questo modo. La Regione ha seguito questa vicenda con attenzione anche nei tavoli ministeriali ed è già impegnata nella predisposizione, in collaborazione con Anpal Servizi, del piano per le politiche attive da mettere in campo per i lavoratori, per cercare nuove opportunità occupazionali e assicurare gli strumenti di sostegno al reddito»

Andreoli immobiliare 01-07-20

Prosegue poi Aguzzi sottolineando «L’impegno di tutta la giunta regionale per promuovere nuovi investimenti per il rilancio produttivo dell’area di crisi ex-Merloni e per la creazione di maggiori prospettive di ricollocazione occupazionale. Noi riteniamo che l’area abbia grandi opportunità e grandi risorse in termini di competenze e professionalità che non devono andare disperse e opereremo con tutti i mezzi in questa direzione».

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche