Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / LA FESTA DELLA 1000 MIGLIA NELLA CITTÀ DELLA CARTA (foto)

Il serpentone di auto si è fermerto in centro per un pranzo a “km 0”

FABRIANO, 16 maggio 2019430 autovetture storiche, 130 auto “moderne” (Ferrari e Mercedes), e 15 Zagato senza contare i mezzi dell’organizzazione e delle forze dell’ordine: questi i numeri di una corsa che dopo aver attraversato la città della carta si dirigerà verso la capitale.

La Casa automobilistica più rappresentata è l’Alfa Romeo con ben 44 autovetture, poi la Jaguar con 35, Fiat con 33 e Mercedes-Benz e Lancia entrambe a “quota” 29.

Una giornata dedicata alle quattro ruote, storiche e non, con gli equipaggi a sostare per poco meno di un’ora prima della ripartenza. Un piccolo momento di pausa dopo una lunga marcia partita questa mattina da Cervia. Calorosa l’accoglienza dei fabrianesi, che hanno salutato piloti e navigatori durante il tragitto verso il centro storico.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Prima le macchine “moderne”

Ferrari, Aston Martin, Mercedes, Bugatti e molto altro ancora per una sfilata di tecnologia e lusso su quattro ruore.

Poi le macchine “storiche”

Intorno le 13 il momento delle grandi auto classiche tra Lancia, Alfa Romeo, Bentley, Fiat e Mercedes a recitare la parte della più apprezzate dai tanti concorrenti della gara più bella del mondo.

Vip

Tra i tanti piloti un gran numero di vip: lo chef Cracco, Joe Bastianich (leggi l’articolo) e molti altri ancora come ad esempio l’ex pilota F1 Giancarlo Fisichella e l’attuale guida Alfa Romeo Antonio Giovinazzi.

Dopo Fabriano

Finita la sosta le prime macchine sono ripartite intorno le ore 13, per marciare verso Perugia, Assisi, Terni e Rieti. L’arrivo a Roma con la suggestiva passerella in via Veneto.

(s.s. / s.m.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche