Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / LABORATORIO 10: UNO SPAZIO PER CREARE PERCORSI VERSO L’AUTONOMIA

Un progetto sperimentale per le “diverse abilità”

 

FABRIANO, 19 dicembre 2018“Prima le persone poi il percorso più adatto per ogni persona”.  Con questo spirito è nato e si propone di operare Laboratorio 10, il progetto della cooperativa sociale Castelvecchio Service finanziato dalla Fondazione Cariverona.
Luogo pensato per migliorare la qualità della vita delle persone disabili e delle loro famiglie, per cercare di offrire il massimo potenziale di autonomia: sociale, abitativa, lavorativa.

“Obbiettivo autonomia”

Nei giorni scorsi, alla presenza del Comune di Fabriano, nella persona dell’assessore Simona Lupini, del senatore Sergio Romagnoli e della deputata Patrizia Terzoni, insieme ai partner del progetto, è stato tagliato il nastro.
Un progetto quello di Laboratorio 10 che nasce a latere dei servizi già esistenti: obbiettivo avviare i ragazzi verso l’autonomia di vita e di lavoro.

20 ragazzi coinvolti

“I primi laboratori – commenta Marco Salari, Presidente della Castelvecchio Service – sono partiti un mese e mezzo fa, con lo scopo di conoscere i ragazzi, creare amalgama tra di loro, confrontarci con le famiglie per capire la parte logistica e le aspettative. Le cose sono andate benissimo: abbiamo ricevuto una risposta estremamente positiva, che ci rende orgogliosi ed estremamente fiduciosi per il futuro di questo progetto”. 
“Il supporto delle famiglie è fondamentale per la riuscita – ha proseguito Marco Salari – perché per creare dei veri e propri percorsi personalizzati sulla base delle attitudini, delle esigenze e delle disponibilità di ogni ragazzo, il supporto dei familiari è basilare. Ci tengo a ringraziare tutti gli educatori, che stanno facendo un lavoro splendido, che va la di là del mero orario di lavoro, e tutti i partner, a cominciare dall’Ambito 10, il Comune di Fabriano, il Santo Stefano, l’Amur, la Social Net – partner importante ed operativo del progetto –  e le aziende che si stanno interessando al progetto per offrire opportunità di lavoro. Un grazie speciale alla Fondazione CariVerona, che ha creduto in questo percorso integrato, innovativo, sostenibile e personalizzato”. 
“Conquistata dal progetto”, ha commentato la deputata del Movimento 5 Stelle Patrizia Terzoni per una visione sottolineata anche dall’Assessore Simona Lupini che ha osservato che come Amministrazione Comunale “Queste proposte vadano supportate e appoggiate il più possibile, con forza, decisione e concretezza”. 
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche