Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

FABRIANO / L’APPENNINO E LA SFIDA CREATIVA E CULTURALE DI “RINASCO”

FABRIANO, 20 Luglio 2017 – Cultura, innovazione, creatività e territorio. Questi i cardini di “Rinasco”, tre giorni per la rinascita dell’Appennino colpito dai terremoti del 2016/7. Lanciata dalla fondazione Aristide Merloni la tre giorni domani si concluderà a San Ginesio, dove immaginerà la ricostruzione post sisma.

L’idea di “Rinasco” è quella di pensare ad un futuro fatto di servizi, cultura, sviluppo e nuove tecnologie che parta dalla ricostruzione post-terremoto. Un modo per combattare anche l’abbandono delle terre e che sarà modo per mettere in condivisione e saperi per un territorio che deve ripartire. San Ginesio sarà il laboratorio perfetto per mettere in campo i 10 principi della Carta di Portonovo, per una città ideale e creativa al tempo stesso. Ripartire dall’Appennino ha spiegato Francesca Merloni, motore e mente dietro Fabriano Creative City, ricostruire seguendo le direttive UNESCO ed applicare il progetto Rinasco a tutta l’area del terremoto. “Nessuno escluso” ha concluso.

Il Sindaco Gabriele Santarelli ha subito lanciato la “volata” in vista del meeting UNESCO 2019 che sarà ospitato proprio nella città della carta. “Questi due anni saranno due anni dove sperimenteremo il meglio di Fabriano, coalizzeremo le forze e cercheremo di far crescere la città per quello che è: una città creativa in grado di fare cose ottime. Per noi essere città creativa UNESCO deve essere uno stimolo per migliorare la parte migliore di noi, che per anni è stata inespressa. Collaboraremo con tutti per essere protagonisti ed incidere nell’organizzazione degli eventi per mettere al centro Fabriano”.

Per il presidente della regione Marche Luca Ceriscioli necessario cogliere le opportunità e mettere in moto nuove risorse. “Non sprechiamo le risorse, trasformiamole in crescita, in opportunità di vita che vogliamo ridare a tutti i cittadini pienamente. La creatività come segno di rinascita delle Marche tra contemporaneità e futuro”. Enrico Vicenti, segretario generale del consiglio direttivo della commissione Nazionale per l’Unesco, ha individuato nello sviluppo sostenibile e nella integrazione tra percorsi turistici e culturali le prossime “sfide creative” .

Presenti tutte le città creative italiane. Subito l’intervento di Bologna, rappresentata dalla presidente della commissione cultura Federica Mazzoni, poi Torino dall’assessore alla cultura Francesca Leon, Parma con Gabriele Righi e Roma con il vicesindaco ed assessore alla cultura Luca Bergamo. Per Fabriano, Francesca Merloni, che ha ringraziato il padre Francesco per il sostegno costante.

Per la direttrice generale dell’UNESCO Irina Bokova la creatività può e deve essere al centro di un pensiero di tipo economico, ambientale, lavorativo, artistico ed addirittura industriale. Intevistata da Massimo Franco, giornalista del Corriere della Sera, la Bokova ha osservato che creativtà e sostenibilità andranno sempre di più a braccetto e che la strada è tracciata. “La creatività può portare a nuovi tipi di economia, e le nuove realtà economiche creative impiegano già più lavoratori dell’industria dell’automobile”.

Conclusioni dei lavori affidate al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini, che ha disegnato una strada costruità di cultura, creatività e storia dei territori. In primo piano,nell’analisi fatta dal Ministro, la tutela del patrimonio materiale ed immateriale, attraverso investimenti nel presente in funzione di un futuro prossimo. “L’era digitale ci offre grandi prospettive perché con il mondo globalizzato la creatività italiana puà risultare vincente in un mercato globale. Il mondo diventerà la sfida del nostro futuro”

Ultimo atto della giornata fabrianese all’interno della pinacoteca “Molajoli” con l’inaugurazione dell’installazione “Tavola Aurea” di Rossella Vasta , completata a livello artistico dalle proiezioni di Paolo Buroni.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina25 minuti fa

Fabriano / Giunta al completo con Pietro Marcolini, assessore alla progettualità

Presentati i componenti della giunta, la giunta Ghergo è al completo Fabriano, 8 luglio 2022 – Presentato oggi, durante la...

Eventi & Cultura41 minuti fa

L’appuntamento / “Bella Italia”: a Cupra Montana gli infioratori da tutta la penisola

Manifestazione che unisce la passione per le infiorate ai prodotti tipici del Bel Paese, in particolare delle località da cui...

Attualità3 ore fa

Jesi / “No commissioni Pos”: in onda il servizio su Rete 4

La trasmissione questa sera in prima serata su Zona Bianca condotta da Giuseppe Brindisi: la troupe è stata in città...

Breaking news3 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 2 decessi e 200 tra pazienti ricoverati e in osservazione

Alto anche il numero dei nuovi positivi: confermata la positività di 3.076 tamponi Ancona, 7 luglio 2022 – Nelle Marche...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Incrocio, camion incastrato blocca il traffico

Stamattina intorno alle 10.30 sulla Sp502 all’altezza dell’intersezione con San Paolo di Jesi Jesi, 7 luglio 2022 – L’intervento dei...

Alta Vallesina5 ore fa

Basket Serie B / La Ristopro ingaggia Patrizio Verri

Per l’ala piccola classe 1988 l’ultima stagione è stata condita da 11.6 punti di media e 4.5 rimbalzi Fabriano, 7...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Fedrigoni, separazione area uffici: i dubbi delle Rsu

«Il percorso di separazione dell’area ufficio intrapreso dall’azienda all’interno del gruppo il sindacato non lo ha mai condiviso» Fabriano, 7...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Siccità, l’ordinanza del sindaco

Per i trasgressori l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da 25 euro a 500 euro Fabriano, 7 luglio 2022 – Anche...

Alta Vallesina8 ore fa

Fabriano / La città protagonista agli “Stati generali della Bellezza”

La manifestazione sulla promozione culturale e turistica dei territori promossa da Ali a San Gimignano Fabriano, 7 luglio 2022 –...

Cronaca12 ore fa

Il caso / Scomparsa Andreea, la mamma: «Dove sei amore mio?»

Nella puntata di ieri sera di Chi l’ha visto?: segnalazioni su strani giri tirano in ballo Omar e Simone, il...

Meteo Marche