Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “L’importante è la salute”, la campagna del “Fabbri” parte con 500 schede firmate

Schede esaurite già alle 12

 

Andreoli immobiliare 01-07-20

FABRIANO, 4 gennaio 2020 – Parte con 500 schede firmate dai fabrianesi la campagna degli attivisti del Fabbri “L’importante è la salute”. (leggi l’articolo)

Una campagna che vuole essere anche un messaggio alle forze politiche che correranno alle elezioni regionali del 2020. 

Una campagna che vuole essere un vero e proprio “J’accuse” nei confronti di una politica regionale che secondo gli attivisti ha «Prodotto tagli alla sanità pubblica, con un considerevole travaso di risorse nei confronti delle strutture private convenzionate e la creazione di innumerevoli disagi e disservizi, specie nei territori dell’entroterra».

La campagna

«Una campagna aperta a tutti i cittadini, i comitati e le associazioni che ne condividono gli obiettivi. È una campagna fatta dai cittadini, apartitica, fuori dai partiti e dalle coalizioni in corsa alle elezioni, che intende stimolare il ripensamento delle scelte operate in ambito sanitario e influire sulla costruzione dei programmi elettorali, riportando all’interno del “fare politica” i bisogni e le richieste popolari».

Le prime schede

«Questa è l’urna del popolo – commentano gli attivisti –  oltre 500 schede sottoscritte al primo banchetto di questa mattina. Un’affluenza sopra ogni aspettativa che testimonia la determinazione di questo territorio nella salvaguardia della sanità pubblica e del nostro ospedale. Nei prossimi giorni ci organizzeremo con le tante persone che ci hanno chiesto di partecipare, probabilmente anche verso le città limitrofe».

I prossimi appuntamenti

Dopo il banchetto di questa mattina, i prossimi appuntametni sono fissati epr sabato 11 e sabato 18 gennaio 2020. Dalle 9.30 alle 13 ancora un volta in Piazza del Comune un banchetto dove sarà possibile sottoscrivere gli obiettivi di questa campagna.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Lavorare in presenza, lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato Lavorare in presenza, lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato
Rubriche55 secondi fa

Lavorare in presenza o lavorare in smartworking: quali sono le differenze principali fra reale e virtuale nel mondo digitalizzato

Il mondo del lavoro è cambiato negli ultimi 10 anni e lo smartworking rappresenta la conclusione della prima tappa del...

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando? Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?
Rubriche48 minuti fa

Perché il gioco piace tanto e verso quale futuro sta andando?

Il mondo dell’intrattenimento oramai è solo online. Con la rivoluzione tecnologica questo trend si era già imposto da tempo, con...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Amazon: variante approvata, via libera al cantiere – VIDEO

Il sindaco Fiordelmondo: «Da oggi esiste la possibilità concreta per questo territorio di diventare un attore importante nel panorama economico...

Attualità3 ore fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news4 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca4 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità5 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Meteo Marche