Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Lutto in città per la scomparsa del Maresciallo Maggiore Capenti

Nato in città 47 anni fa, comandante della stazione di Peschiera Borromeo, è stato sconfitto dal Covid

FABRIANO, 18 aprile 2021 – La città piange la scomparsa di Stefano Capenti, Maresciallo Maggiore dei carabinieri e comandante di stazione di Peschiera Borromeo, in provincia di Milano.

Marito e padre di un figlio adolescente, era entrato nell’Arma nel 1994, entrando poi in servizio presso la stazione dei carabinieri di Peschiera Borromeo, diventandone comandante nel 2018.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il decesso a causa del peggioramento di salute dopo aver contratto il coronavirus. Il decesso è avvenuto all’interno del policlinico di San Donato.

Un lutto che ha colpito profondamente la città, che ha ricordato con affetto un concittadino da anni impegnato a servizio della comunità

«È con estremo cordoglio – scrivono sul sito del comune di Peschiera Borromeo il sindaco Caterina Molinari e l’amministrazione comunale – che apprendiamo la triste notizia della prematura e tragica scomparsa del Maresciallo Maggiore Stefano Capenti, comandante della stazione dei carabinieri di Peschiera Borromeo. Ritenendo di rappresentare i sentimenti di tutta la comunità e volendo esprimere la vicinanza  alla famiglia e all’arma dei carabinieri colpiti da una così drammatica e improvvisa perdita, per la data del 19 aprile, giorno dei funerali nella Chiesa della Sacra Famiglia di Bettola, viene proclamato il lutto cittadino in segno di partecipazione al dolore».

Lutto e vicinanza al dolore della famiglia anche da parte del sottosegretario alla difesa Stefania Pucciarelli. Il cordoglio per questa perdita espresso anche dal Ministro Guerini.

«Partecipo con profonda commozione alla scomparsa del Maresciallo Maggiore Stefano Capenti – scrive il sottosegretario Pucciarelli –  deceduto a causa del coronavirus. Perdiamo un servitore dello Stato, un carabiniere che ha svolto fino all’ultimo il proprio servizio ai cittadini. Esprimo alla moglie e al figlio di Stefano le mie sentite condoglianze e la mia vicinanza».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche