Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “NON ABBANDONATE ALBACINA”

Un castello deserto

 

FABRIANO, 17 maggio 2018 – “Il castello di Albacina non deve essere abbandonato. Albacina non deve essere abbandonata”. Lancia l’allarme l’Associazione Tuficum dopo il crollo di una porzione di tetto (avvenuto nei giorni scorsi) di una casa all’interno dello storico castello.

Allarme che evidenzia la preoccupazione di una comunità che si sente messa ai margini e che vuole più dialogo e collaborazione con l’Amministrazione. Per recuperare una storia fatta di pietre, mattoni ed attaccamento alla propria radice culturale.

Castello che dal 2016 è zona rossa, ma che ancora non ha visto l’inizio di lavori decisivi per iniziare a recuperare strutture lesionate dagli ultimi movimenti sismici. Stallo che perdura anche per alcune abitazioni lesionate dal terremoto del 1997, con case ancora imbragate da reti di sostegno ma mai realmente recuperate. Ecco quindi l’allarme dell’Associazione, che partendo dalle ultime lesioni rilancia il pericolo di case all’interno del castello a rischio crollo. Più o meno imminente.

“C’è una sensazione di abbandono”

Questo il sentimento che preoccupa fortemente questa comunità orgogliosa e determinata , disposta anche a metter mano al proprio tempo (e portafoglio) per recuperare il proprio centro abitato. Cura del verde pubblico, disponibilità nel compiere piccole manutenzioni, e questo nonostante il baratto amministrativo fosse stata una possibilità per iniziare a recupere con le proprie mani la città. Ma i lacci della pubblica amministrazione non hanno permesso di poter sviluppare questa possibilità, almeno secondo quanto raccontato dall’Associazione, ipotizzata dai pentastellati durante la corsa elettorale cittadina dello scorso anno.

Passeggiando ai margini del nuovo crollo ed ai margini della zona rossa post terremoto del 2016, il malcontento espresso dai rappresentanti dell’Associazione (cartina di tornasole di quello dei residenti) è evidente. Abbandono dicevamo, una sensazione che si sente nell’aria che abbraccia la cinta muraria del 1300 e che nelle case incastrate dal tempo sembra essere reale: poche quelle abitate e molte in vendita a prezzi irrisori. Questo si rischia infatti: la perdita di abitanti tra le mura storiche, perdita di valore degli immobili e la conseguente perdita di interesse da parte di potenziali investitori.

Rilanciano però il dialogo con l’Amministrazione, nonostante le difficoltà recenti, chiedono di poter fare qualcosa di concreto per il paese, per poterlo rimettere in sicurezza e per garantire a chi vive ancora nel castello la certezza che niente possa metterli in pericolo.  “L’Amministrazione faccia tutto il possibile per iniziare a muovere i primi passi per cercare di recuperare Albacina, noi faremo tutto quanto sarà possibile per dare una mano”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca2 ore fa

Jesi / La casa vacanza non c’era, famiglia truffata

La Polizia denuncia una donna di Bologna, con precedenti specifici: aveva proposto un appartamento sul lungomare senigalliese Jesi, 10 agosto...

Eventi & Cultura4 ore fa

Jesi / Marta e Malgorzata in un viaggio unico tra storia e musica

Insieme in un’opera per viola e pianoforte, un progetto che le inserisce nel Festival Pergolesi Spontini di settembre, in collaborazione con...

Attualità4 ore fa

Falconara / Gara di solidarietà per Alessandro

Il 63enne vive da tempo in condizioni difficili, salute precaria e di notte dorme sulle panchine della stazione o di...

assunta legnante assunta legnante
Attualità4 ore fa

Cupramontana / Assunta Legnante brinda alla cantina Vallerosa Bonci

La campionessa paralimpica ha trovato la forza di andare avanti nello sport con coraggio, forza, determinazione, voglia di vivere, di...

Sport4 ore fa

Moie / Alessandro Ragaini, nuotate nell’oro

Cresciuto in seno al Team Marche l’atleta ha fatto la parte del leone ai Campionati italiani di categoria Moie, 10...

Attualità4 ore fa

Cingoli / La memoria del beato Bartolo ora anche su pietra 

Dopo la solenne concelebrazione eucaristica l’inaugurazione dell’epigrafe commemorativa nel luogo della sua nascita Cingoli, 10 agosto 2022 – Lo scorso...

Lettere & Opinioni4 ore fa

Sanità / I pronto soccorso versano in una situazione difficile

La segreteria regionale di Cittadinanzattiva scrive al governatore Francesco Acquaroli e al rettore della Politecnica delle Marche, Gian Luca Gregori,...

Eventi & Cultura4 ore fa

Cingoli / San Severino Blues torna in piazza con Noreda Graves

Stasera Piazza Vittorio Emanuele II ospita una delle voci soul più apprezzate d’America, ingresso libero Cingoli, 10 agosto 2022 –...

Breaking news4 ore fa

Sostenibilità / “Spighe Verdi”, da Confagricoltura attestato al Sindaco di Senigallia

L’attribuzione del riconoscimento alle località che promuovono uno sviluppo rurale sostenibile e i Comuni a vocazione balneare sono in prima...

regione marche regione marche
Breaking news4 ore fa

L’inchiesta / Maltrattamenti su anziani nel Fermano: la Regione parte civile

«Qualora le persone che sono state colpite dalle misure precautelari verranno rinviate a giudizio», afferma l’assessore Filippo Saltamartini Ancona, 10...

Meteo Marche