Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Prima la lite poi l’aggressione ai suoceri, arrestato

Nell’intervenire uno dei poliziotti è stato aggredito dall’uomo ed ha riportato lesioni guaribili in sei giorni

 

FABRIANO, 3 febbraio 2020Una diatriba sfociata in lite, quella che ha portato ieri prima al fermo e poi all’arresto di un pregidicato di origine straniera, noto per molteplici precedenti specifici e già sottoposto ad avviso orale del Questore di Ancona.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ad accendere gli animi l’incontro con alcuni parenti nel centro storico della città, ed animi surriscaldati per motivi legati a diatribe sull’affidamento della figlia minore. Tensione che poi ha portato all’aggressione dei suoceri.

Ad allertare la Polizia da una chiamata al 113 che segnalava una lite in strada.

Nell’intervenire uno degli operatori è stato aggredito a sua volta e ha riportato lesioni guaribili in sei giorni. Lo straniero, bloccato e sottoposto a fermo, è stato poi arrestato, su disposizioni del P.M. per la violazione degli art. 337 c.p “violenza e minaccia a pubblico ufficiale” e 582 cp “lesioni personali”.

Attesa in mattinata la pronuncia del giudice in direttissima ad Ancona.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.